Il settimo Trofeo Val di Fiemme

Come di consueto, a conclusione di una stagione invernale ricca di attività e appuntamenti, l’associazione predazzese SportABILI organizza per il secondo week-end di marzo il Trofeo Val di Fiemme, giunto alla settima edizione

Si terranno sabato 12 e domenica 13 marzo a Bellamonte (Trento), nella cornice del Comprensorio dell’Alpe di Lusia, le gare previste dal programma dell’ormai famoso Trofeo Val di Fiemme, divenuto un appuntamento fisso per tutte le persone con disabilità appassionate di sport invernali, che nel 2004 ha registrato la partecipazione di ben 120 atleti.Montagna e alberi innevati

A darsi battaglia nel corso della due giorni ci saranno non solo atleti italiani di grande esperienza, reduci da importanti vittorie alle ultime Paralimpiadi di Atene, ma anche tutti coloro che nel corso dell’inverno hanno partecipato alle iniziative e ai corsi organizzati da SportABILI e che grazie a esperti istruttori hanno imparato a sciare e adesso vogliono mettersi alla prova, o meglio, non vogliono perdere l’occasione di vivere un momento di grande divertimento e allegria.

Di particolare rilievo, da un punto di vista tecnico e organizzativo, il fatto che quest’anno è stata aperta la partecipazione alle gare a persone con ogni tipo di disabilità ed è stato permesso l’uso di ogni tipo di ausilio, consentendo così un confronto veramente impegnativo e stimolante per sportivi con abilità diverse.

Molto interessante la formula dello slalom gigante previsto per il 12 marzo (ore 10), denominato La sfida 3… la riscossa, che metterà a confronto coppie costituite da uno sportivo disabile e un familiare o un amico.
Gara, questa, ideata proprio allo scopo di coinvolgere fino in fondo tutte le persone che vivono a contatto con i disabili e che contribuirà a creare un’atmosfera entusiasmante per tutti coloro che vi prenderanno parte.
La premiazione di questa prima prova è prevista per sabato pomeriggio, alle ore 16, presso la Sala Polifunzionale di Bellamonte.

Infine, ad imprimere anche una connotazione internazionale all’evento, sarà la gradita presenza di molti atleti provenienti da vari Paesi europei, come Austria, Ungheria e Scozia, che domenica gareggeranno dalle ore 10 del mattino.
Essi saranno infatti impegnati in uno slalom gigante internazionale che si articolerà in due manche e la cui premiazione, atto conclusivo della manifestazione, è prevista per la stessa giornata di domenica (ore 13), presso il ristorante “El Zirmo”, a Castelir – Bellamonte.
(C.N.)

Per informazioni:
SportABILI, Via dei Lagorai, 113, 38037 Predazzo (Trento)
Tel. 0462 501999, fax 0462 507707, E-mail:
info@sportabili.org

Stampa questo articolo