ASPHI: “nozze d’argento” con l’integrazione

Compie venticinque anni l’ASPHI (Avviamento e Sviluppo di Progetti per ridurre l’Handicap mediante l’Informatica) e il 17 giugno festeggerà tale anniversario a Bologna, con una giornata tutta speciale

In occasione dei propri venticinque anni di attività, l’ASPHI festeggerà la ricorrenza con una giornata tutta speciale, venerdì 17 giugno a Bologna, alla quale sono stati invitati tutti  i collaboratori, gli enti e le aziende che sostengono la Fondazione, oltre naturalmente agli organi di stampa e ad ogni altro cittadino interessato.

Mani su tastiera e mouseSi tratta di un anniversario importante, per questo ente, che da venticinque anni, appunto, lavora nell’ambito di progetti informatici per l’integrazione delle persone con disabilità.
L’appuntamento è quindi per la mattina del 17 giugno (dalle 10.30), a Bologna, nell’Aula Magna della Regione Emilia Romagna (Viale Aldo Moro, 30 – zona Fiera).
Tre i momenti principali in cui si articolerà la manifestazione. Dapprima una breve storia dell’ASPHI, delle sue realizzazioni, dei traguardi raggiunti in un percorso spesso accidentato, sempre teso a perseguire l’integrazione delle persone con disabilità, utilizzando le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT).
Successivamente si terrà una tavola rotonda sui temi emergenti dagli sviluppi della tecnologia ICT, di interesse per la mission di ASPHI.
Infine, si darà spazio a interventi riguardanti la continuità e il rinnovamento dell’impegno di ASPHI nel nuovo contesto sociale e tecnologico.
(S.B.)

Per ulteriori informazioni:
Segreteria ASPHI: tel. 051 277811 – E-mail: info@asphi.it

Stampa questo articolo