Cultura per tutti nel Canton Ticino

L’estate culturale ticinese presenta un ricco programma di musica, cinema e cultura in genere, con vari eventi accessibili anche alle persone con disabilità. Il tutto grazie alla collaborazione di un’Associazione “storica” del territorio, come la FTIA (Federazione Ticinese Integrazione Andicap)

Un'immagine di LuganoIl Canton Ticino propone durante tutta l’estate numerose manifestazioni culturali di alto livello, molte delle quali all’aria aperta.
Oggi, grazie soprattutto all’applicazione di leggi cantonali e federali in vigore, ma grazie anche al lavoro di sensibilizzazione svolto dalla FTIA (Federazione Ticinese Integrazione Andicap), la maggior parte di questi eventi è perfettamente accessibile anche alle persone con disabilità fisica e in carrozzina.
Le varie manifestazioni si svolgono in piazze o in strutture, palazzi e chiese accessibili senza problemi.
Per gli amanti del jazz, da segnalare, dopo il Piazza Blues di Bellinzona, svoltosi dal 22 al 25 giugno, il Jazz Ascona New Orleans&Classic di Ascona (23 giugno-3 luglio), l’Estival Jazz a Lugano (7-9 luglio) e a Mendrisio (1-2 luglio), il Vallemaggia Magic Blues, nell’omonima località (21 giugno-4 agosto) e ancora a Lugano il Blues to Bop Festival (1-4 settembre).
La musica classica  sarà invece di secna ad Ascona, in occasione delle Sessantesime Settimane Musicali (23 agosto-14 ottobre).
E ancora, vi sono buone opportunità anche per i cinefili, i quali – prima di raggiungere la Piazza Grande di Locarno per il 58° Festival Internazionale del Film (3-13 agosto) – potranno vedere numerose pellicole di qualità a Lugano, in occasione di  Cinema al Lago (23 giugno-3 agosto).
Infine, con l’arrivo dell’autunno nelle piazze si festeggerà la vendemmia, in particolare con la Bacchica di Bellinzona (9-11 settembre), con la Sagra dell’Uva di Mendrisio (23-25 settembre) e con la Festa d’Autunno di Lugano (30 settembre-2 ottobre).

Ricordiamo che nelle guide Ticino per tutti 1 – Regione Lago di Lugano  e Ticino per tutti 2 – Valli Lepontine, pubblicate dalla FTIA e consultabili anche nel sito www.ftia.ch, si possono trovare utili informazioni su tutte le strutture pubbliche e aperte al pubblico del Cantone.
(F.M.)

Per ulteriori informazioni:
FTIA, Via Berta, 28, Casella Postale 834, CH – 6512, Giubiasco (Svizzera)
tel. 0041 91 850 90 90 –
info@ftia.ch
Informazioni più generali sulle varie manifestazioni dell’estate culturale ticinese sono invece reperibili gratuitamente in tutti gli Enti Turistici del Ticino, oppure presso Ticino Turismo, tel. 0041 91 825 70 56, info@ticino-tourism.ch
Stampa questo articolo