- Superando.it - http://www.superando.it -

Il web come consulente sanitario

Capsule, compresse e pastiglie varieParticolarmente interessante si presenta la ricerca condotta dal Censis, l’Istituto di Ricerca Socioeconomica Italiana, con il Forum per la Ricerca Biomedica, per valutare attentamente l’offerta fornita ai cittadini da Internet, in ambito di informazione medica e sanitaria.

Lo studio – intitolato Il web come consulente sanitario globale. Molta competenza, qualche vetrina, alcuni rischi – verrà presentato martedì 12 luglio a Roma (Sala Perin del Vaga, Palazzo Baldassini, Via delle Coppelle, 35, ore 10.30-13.30).
Nel corso dell’indagine sono stati esaminati duecento tra i principali siti sulla salute, suddivisi in quattro categorie (generalisti, istituzionali, farmaceutici e delle associazioni di pazienti), allo scopo di verificarne l’autorevolezza, la ricchezza di informazioni, l’aggiornamento e l’affidabilità.

Durante l’incontro del 12 luglio, introdotto da Giuseppe De Rita (segretario generale del Censis), a presentare la ricerca saranno Carla Collicelli (vicedirettore del Censis) e Concetta Vaccaro (Censis).
A discuterne sono stati invitati: Mario Alberto Battaglia (AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla), Antonella Cinque (Ministero della Salute), Sergio Dompé (Farmindustria), Carlo Gambalonga (ANSA), Paolo Grillo (Serono), Paola Mosconi (Istituto Mario Negri) e Alberto Eugenio Tozzi (Ospedale Bambino Gesù).
(S.B.)

Per informazioni:
Fondazione Censis, Piazza di Novella, 2, 00199 Roma
tel. 06 860911, fax 06 86211367,
u.stampa@censis.it
In Internet: www.forumbm.it