- Superando.it - http://www.superando.it -

Si parla di Comunicazione Aumentativa

Particolare di un fioreLa Comunicazione Aumentativa rappresenta un’area della pratica clinica che cerca di compensare la disabilità temporanea o permanente di individui con bisogni comunicativi complessi. Essa utilizza tutte le competenze comunicative dell’individuo, includendo le vocalizzazioni o il linguaggio verbale residuo, i gesti, i segni, la comunicazione con ausili e la tecnologia avanzata.
L’espansione delle indicazioni all’intervento – che attualmente includono non solo le patologie motorie, ma anche l’autismo, il ritardo mentale, le sindromi genetiche, la disfasia grave, le malattie progressive e molto altro, ha determinato negli ultimi anni un notevole incremento dell’interesse dei clinici.

A tutto ciò sarà dedicata la Giornata Introduttiva alla Comunicazione Aumentativa che si terrà l’11 ottobre (ore 9-18), presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano (Via Festa del Perdono, 7), organizzata dal Centro Sovrazonale di Comunicazione Aumentativa, struttura nata nel 2000 all’interno dell’Azienda Ospedaliera di Treviglio (Bergamo), che successivamente ha attivato una partnership con l’UONPIA (Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza), della Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli e Regina Elena di Milano.

Va notato tra l’altro, rispetto a questa materia, che la frequente multiproblematicità della casistica rende necessaria la continua interazione di competenze professionali diverse, in un quadro globale complesso e articolato, poiché l’intervento non si rivolge solo al bambino, ma anche a tutte le persone che interagiscono con lui, in un ambito di progressiva assunzione di competenze da parte del contesto di vita, che possa così soddisfare nel tempo i bisogni comunicativi in continuo cambiamento del bambino stesso.

Obiettivo principale della giornata dell’11 ottobre – che vedrà la partecipazione di numerosi e qualificati specialisti – sarà quello di fornire una prima base formativa a neuropsichiatri infantili, psicologi, terapisti della riabilitazione, educatori, insegnanti, genitori e altri operatori del settore, alla luce delle più recenti evidenze scientifiche sull’argomento.
(S.B.)

Per informazioni:
Segreteria Scientifica: dr.ssa M. Antonella Costantino
tel. e fax 02 57993934,
a.costantino@icp.mi.it
Segreteria Organizzativa: dr.ssa Francesca Masolo
tel. e fax 02 57993934 (telefono, ore 10-12),
uonpia@icp.mi.it