- Superando.it - http://www.superando.it -

Da Salerno in cento verso Roma

Erano in molti gli esponenti di associazioni aderenti alla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) e anche di associazioni non aderenti che hanno partecipato alla conferenza stampa svoltasi giovedì 10 novembre in una sala affollata della Provincia di Salerno.
Durante il dibattito, poi, si sono esposti, offrendo disponibilità e sostegno, i Comuni di Salerno e Pontecagnano e la stessa Provincia di Salerno.

Il parlamentare europeo Alfonso AndriaAll’appuntamento era presente anche Alfonso Andria, parlamentare europeo per La Margherita e membro dell’Intergruppo sulla Disabilità al Parlamento Europeo. «Mentre in Europa stiamo incrementando i fondi per le attività culturali, per il turismo accessibile e per l’integrazione sociale delle persone con disabilità, mi sembra che in Italia ci si muova in preoccupante controtendenza», ha dichiarato Andria.

Secondo l’organizzazione della FISH locale, un pullman partirà da Salerno e con altri mezzi si mobiliteranno gruppi anche da Eboli e da varie località delle province di Salerno, Napoli e Caserta.
Si prevede una partecipazione di circa un centinaio di rappresentanti delle persone con disabilità della Campania che si raccoglieranno a Roma per appoggiare la protesta generale, ma tenendo conto dei moltissimi impossibilitati a muoversi e a raggiungere la piazza romana di Palazzo Montecitorio, «quei cento inviati si dovranno moltiplicare almeno per venti», hanno convenuto i vari presenti alla conferenza stampa di Salerno.
(G.G.)