- Superando.it - http://www.superando.it -

Accoglienza e ascolto grazie al DAMA

L'Ospedale San Paolo di MilanoSi svolgerà venerdì 2 dicembre a Milano, presso l’Ospedale San Paolo (Via di Rudinì, 8, aula conferenze, secondo piano, blocco C, ore 9-13), l’incontro DAMA: da progetto a servizio. Il ruolo del volontariato che si rivolge ai familiari delle persone con disabilità e alle associazioni.
Un’altra bella opportunità, quindi, per conoscere il Servizio DAMA (Disabled Advanced Medical Assistance), attivo ormai da cinque anni.

Fu infatti nel 2000 che l’Azienda Ospedaliera San Paolo e la LEDHA (Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità) intrapresero una sperimentazione per rispondere alle difficoltà delle persone con disabilità – soprattutto intellettiva e con deficit comunicativo – nei rapporti con le strutture sanitarie.
Seguì poi il Progetto DAMA, di durata triennale e infine il passaggio ad un servizio stabile del San Paolo: un’iniziativa unica nel panorama nazionale che ci si augura possa diventare modello per altre strutture e territori. 

Con la collaborazione dei medici, del personale infermieristico e dei reparti specialistici  dell’Ospedale San Paolo, è nata quindi un’unità operativa in grado di fornire una risposta rapida ai problemi medici e chirurgici delle persone con disabilità.
Grazie poi alla collaborazione tra volontari della LEDHA, medici e infermieri, si è sviluppata al DAMA una vera cultura dell’accoglienza e dell’ascolto che permette di accompagnare le persone con disabilità nei percorsi di diagnosi e di orientamento terapeutico.

DAMA oggi è un Servizio Ospedaliero, dotato di un’équipe dedicata e che gode della disponibilità di tutti i reparti specialistici. Dal 2000 sono stati presi in carico oltre 2000 pazienti,  provenienti dal territorio della città di Milano, della provincia, della regione lombarda e anche da altre zone del nostro Paese.
Nel corso dell’incontro del 2 dicembre sarà possibile conoscere da vicino questa realtà, raccogliendo le testimonianze dei responsabili del progetto, dei medici e dei volontari che ogni giorno “fanno il DAMA”, insieme alle persone con disabilità e ai loro familiari.
(G.M.)

Per ulteriori informazioni:
LEDHA (Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità)
riferimento: Giovanni Merlo, tel. 025670425 – 347 7308212
comunicazione@informahandicap.it – www.informahandicap.it