Dal dopo di noi al durante noi

Un seminario a Milano, il 28 febbraio, con l’obiettivo di mettere in rete le varie realtà che operano – pur tra mille difficoltà – in favore della residenzialità dei cittadini con disabilità. Tra i relatori anche il direttore responsabile del nostro sito Franco Bomprezzi

Adulto con disabilità e ragazzo con disabilitàIl diritto alla vita autonoma della persona con disabilità adulta, il sostegno alla famiglia nell’individuazione di un percorso verso l’autonomia del proprio figlio, la professionalità dell’operatore di residenza, la sostenibilità economica dei costi di gestione, il reperimento delle strutture: questi i temi che verranno discussi martedì 28 febbraio a Milano (Sala Verde di Santa Maria alla Fontana, Via Boltraffio, 21, ore 9.30-16.30), nel corso del seminario Dal dopo di noi al durante noi. Sperimentazione di reti per la residenzialità della persona adulta, organizzato dall’Associazione Oltre noi… la vita, dall’Ufficio alla Partecipazione e Tutela dei Diritti delle Persone Diversamente Abili della Provincia di Milano, dalla LEDHA (Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità), dalla Caritas Ambrosiana e dalla Fondazione IdeaVitae.

Obiettivo principale dell’iniziativa – i cui destinatari saranno principalmente gli operatori delle strutture residenziali per persone con disabilità, i dirigenti dei servizi, gli amministratori pubblici e i rappresentanti delle associazioni di familiari – è quello di mettere in rete le realtà che operano, tra mille difficoltà, per la residenzialità dei cittadini con disabilità.

Ad aprire la giornata, per la Provincia di Milano, vi saranno Ombretta Fortunati e Rosaria Rotondi, rispettivamente consigliera delegata alla Partecipazione e alla Tutela dei Diritti delle Persone Diversamente Abili e assessore alla Formazione Professionale, Programmazione Sociosanitaria, Servizi Sociali, Volontariato, Rapporti con il Volontariato, Associazioni e Terzo Settore e Politiche Familiari.

Interverranno Guido De Vecchi, responsabile della residenzialità in rete dell’Associazione Oltre noi… la vita e appartenente al Comitato Esecutivo della Fondazione I Care (sul tema: Un tempo per pensare una rete che duri nel tempo); Franco Bomprezzi, di LEDHA, oltreché direttore responsabile del nostro sito Superando.it (La sfida della vita autonoma); Giovanni Gelmuzzi, direttore dell’Associazione Oltre noi… la vita (La tutela giuridica per gli adulti fragili); Roberto Davanzo, direttore della Caritas Ambrosiana (Diamo un tetto ai progetti, la disponibilità degli spazi); Gabriella Rossi, assessore alla Persona del Comune di Monza (Dal dopo di noi al durante noi: l’impegno dell’ente locale).
Modererà il seminario Giovanni Merlo, direttore della LEDHA.
(S.B.)

Per ulteriori informazioni:
tel. 02 30328229, marco.barbieri@adcoop.it
Stampa questo articolo