- Superando.it - http://www.superando.it -

La trama delle fate

«Oggi, quando la cosa più importante sembra essere il successo a ogni costo, ripenso ai volti di tante persone senza fama, che mi hanno insegnato il mestiere di vivere con dignità, giorno dopo giorno, capaci di attribuire importanza ai gesti minuti e discreti, all’impegno senza gloria. Le fate che si incontrano sono tante, basta saperle riconoscere».
Le fate colorate, in una delle foto di Pietro SparacoSono parole di Franco Bomprezzi, direttore responsabile del nostro sito, all’interno del libro Le fate colorate, uno degli esiti conclusivi dell’omonimo progetto culturale, nato ad opera della UILDM di Bergamo (Unione Italiana Lotta alla Distrofia di Muscolare), per dare visibilità all’associazione e per sensibilizzare le persone alle diverse realtà delle distrofie muscolari e più in generale della disabilità.

Si tratta di un’iniziativa che già a suo tempo avevamo presentato e della quale ben volentieri torniamo a parlare, dal momento che sabato 29 aprile, presso lo “Spazio Incontri” della Fiera del Libro di Bergamo (Quadriportico del Sentierone, ore 18), l’opera – nella quale si alternano i testi inediti di Bomprezzi e le belle immagini di Pietro Sparaco – verrà ripresentata al pubblico, alla presenza dello stesso Bomprezzi, che dialogherà con il giornalista e scrittore Danilo Ruocco, oltre che con gli studenti del laboratorio giornalistico La classe non è acqua, della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Bergamo.

Un’occasione, quindi, particolarmente interessante, nel corso della quale, come racconta Annalisa Benedetti della UILDM di Bergamo, «parole, immagini e sentimenti tesseranno la trama di un incontro da non perdere!».
(S.B.)

Il volantino dell’iniziativa è disponibile cliccando qui.
Per ulteriori informazioni:
UILDM Bergamo, tel. e fax 035 343315, segreteria@distrofia.net.