- Superando.it - http://www.superando.it -

Tra opportunità di scelta e concorrenza

Si apre una nuova legislatura e la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) lancia subito una sfida importante, ritenendo questo uno dei momenti migliori per rianimare il dibattito sulle prestazioni dirette all’autonomia delle persone con disabilità.

Persona in carrozzinaIn particolare, un tema determinante è quello degli ausili, che rappresentano per i cittadini una risorsa indispensabile per l’autonomia e la salute. Ma si tratta anche di un tema dalla storia “lunga” e spesso frustrante, che soprattutto negli anni più recenti ha portato a risultati molto scarsi.
Il sistema di mercato degli ausili, le metodologie di acquisizione dei prodotti per il Servizio Sanitario Nazionale, le garanzie di una scelta di qualità per il cittadino.
Bisogna riprendere in mano l’intera questione, partendo da un presupposto fondamentale: che si tratta di prestazioni e prodotti tesi a garantire il benessere psicofisico delle persone con disabilità.

Con estrema concretezza la FISH intende quindi ripartire da quella che è forse la questione più controversa: la metodologia di acquisto da parte del Sistema Sanitario Nazionale, ovvero le gare.
E il primo passo di questo nuovo percorso si avrà sabato 27 maggio, con la tavola rotonda Ausili: tra opportunità di scelta e concorrenza (Exposanità, Bologna Fiere, Sala Azzurra, Centro Congressi, ore 10-13), nella sede “più giusta” possibile, Exposanità 2006 di Bologna, la quindicesima Mostra Internazionale al Servizio della Sanità e della Salute, ovvero il principale momento di incontro che si svolge nel nostro Paese, tra tutti i soggetti coinvolti in questi problemi.

Moderati da Carlo Giacobini, direttore editoriale di Superando.it e del periodico «Mobilità» e introdotti da Pietro V. Barbieri, presidente nazionale della FISH, saranno presenti all’appuntamento di Bologna molti autorevoli rappresentanti delle varie professioni coinvolte, delle aziende produttrici, di quelle distributrici e naturalmente dell’utenza.
A precedere il ricco dibattito è prevista la lettura magistrale di Giancarlo Spagnolo, dell’Ufficio Studi della Società Consip e l’intervento di Filippo Palumbo, direttore generale della Programmazione Sanitaria del Ministero della Salute.

A tutti quanti, dunque, ritengono che sulle basi indicate si giochi il futuro stesso di un settore tanto delicato come quello degli ausili, si rivolge l’invito della FISH, per un appuntamento che potrebbe segnare una tappa realmente nuova e positiva per la vita quotidiana dei cittadini con disabilità.
(S.B.)

Il programma della tavola rotonda è disponibile cliccando qui.
Per ulteriori informazioni:
Segreteria FISH, Via Gino Capponi, 178, 00179 Roma
tel. 06 78851262, fax 06 78140308
presidenza@fishonlus.it.