- Superando.it - http://www.superando.it -

Capodarco festeggia i suoi quarant’anni

Si intitola Fare comunità, la Festa Nazionale delle Comunità di Capodarco, che da venerdì 23 a domenica 25 giugno proporrà momenti di riflessione e tanto divertimento, presso la sede storica di Capodarco di Fermo (Ascoli Piceno).
L’iniziativa, giunta alla terza edizione, assume un’importanza particolare poiché si inserisce nell’ambito dei festeggiamenti per il quarantesimo anniversario della fondazione della stessa Comunità, voluta nel 1966 da don Franco Monterubbianesi.Immagine tratta dal sito della Comunità Internazionale di Capodarco
Da allora questa realtà associativa ha continuato a crescere e a svilupparsi nei valori della solidarietà, dell’accoglienza e dell’inclusione sociale, raggiungendo attraverso la Comunità Internazionale di Capodarco anche l’America Centrale e l’Africa, dove l’organizzazione opera per il sostegno delle persone più fragili ed emarginate.

Concerti, spettacoli teatrali, recital e tante specialità gastronomiche faranno da sfondo a momenti di grande impegno, come il convegno previsto sabato 24 (ore 17) – introdotto dallo stesso don Monterubbianesi – nel corso del quale si discuterà di attualità politica, economica e sociale e del “modello Capodarco”.
La serata conclusiva della manifestazione sarà invece interamente dedicata al premio L’anello debole, organizzato dalla Comunità e giunto quest’anno alla seconda edizione. Domenica 25, infatti, avrà luogo la presentazione delle opere vincitrici e la consegna dei premi (ore 21). 
In chiusura è previsto anche un dibattito con la giuria che ha valutato le opere in concorso, della quale anche quest’anno fanno parte Giancarlo Santalmassi, Daniele Segre e don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco. 

Si segnala, per concludere, che gli eventi della tre giorni sono aperti a tutti (gratuitamente) e che a completare la grande festa vi saranno mostre fotografiche, mercatini di articoli artigianali ed esposizioni di lavori realizzati all’interno delle diverse Comunità. 
(C.N.)

Per leggere il programma completo dell’evento, cliccare qui.
Per ulteriori informazioni:
tel. 0734 683927, 333 6519709, info@ventodizefiro.it.