- Superando.it - http://www.superando.it -

Il disabile intellettivo lavora

La copertina del libroCome reagisce l’azienda all’indomani dell’inserimento lavorativo nel proprio organico di una persona con disabilità intellettiva? E quali ripercussioni ha questo inserimento nei confronti della persona stessa e della sua famiglia? Quali sono gli elementi coinvolti e come il loro variare ne modifica il risultato?

A queste e ad altre domande ha cercato di rispondere la ricerca Qualità e tenuta delle assunzioni delle persone disabili, compiuta attraverso l’analisi delle esperienze di integrazione lavorativa dal 1988 al 2000, in oltre quaranta strutture (aziende, enti pubblici e cooperative sociali) seguite dal SIL (Servizio di Integrazione Lavorativa) dell’ULSS 22 di Bussolengo, in provincia di Verona.
L’analisi, svolta con approccio interdisciplinare dai ricercatori della Cattedra di Pedagogia Speciale dell’Università di Verona, in collaborazione con lo stesso SIL, è poi confluita in una pubblicazione intitolata Il disabile intellettivo lavora, edita da Franco Angeli.

I curatori del libro – ricco di contributi – sono Angelo Lascioli e Liliana Menegoi, il primo dei quali è docente di Pedagogia Speciale e di Promozione e Progettazione delle Attività Motorie, Educative, Ricreative e Sportive adattate per Persone con disabilità all’Università di Verona. Nella SSIS (Scuola Interateneo di Specializzazione degli Insegnanti del Veneto) è docente di Metodologia della Ricerca in Educazione Speciale, nell’ambito dei corsi per insegnanti che si specializzano per il sostegno.
Liliana Menegoi, invece, laureata in Pedagogia, è responsabile del SIL (Servizio Integrazione Lavorativa)-SIT (Servizio Integrazione Territoriale) nell’Azienda ULSS 22 di Bussolengo. In questa veste fa parte anche del Comitato Tecnico-Scientifico del Coordinamento Regionale dei SIL, promosso dalla Regione Veneto.

Il Dipartimento della Funzione Pubblica, attraverso il proprio Centro di Formazione Studi (Formez), ha segnalato la ricerca Qualità e tenuta delle assunzioni delle persone disabili nell’ambito del progetto La formazione all’innovazione attraverso la condivisione e la diffusione di Buoni Esempi.
(B.P.)

Angelo Lascioli, Liliana Menegoi (a cura di), Il disabile intellettivo lavora, Milano, Franco Angeli, 2006, 304 pagine, 21,50 euro.