- Superando.it - http://www.superando.it -

La Campania e il sociale

CittadinanzAttiva organizza per venerdì 14 luglio il seminario dal titolo Responsabilità sociale delle imprese e mondo del non-profit.
Qual è il coinvolgimento del privato sociale in tema di responsabilità sociale d’impresa? Come costruire solide partnership tra cittadini e imprese sociali nell’ambito di questa realtà? In che modo facilitare la Pubblica Amministrazione nel riconoscere e valorizzare positive esperienze di questo genere in Campania?

Disegno che simboleggia la responsabilità socialeSono questi solo alcuni dei temi di cui amministratori, dirigenti, rappresentanti del Terzo Settore e delle organizzazioni degli utenti discuteranno nel corso dell’incontro del 14 luglio che si terrà a Napoli presso la sede di Gesco – Scuola dei Lavori Sociali (Via Vicinale Santa Maria del Pianto, Torre 1, Piano 9, Interno 9, ore 9.45-16.30).
Il seminario, che avrà come relatori, tra gli altri, anche Primo Salani, dell’Università La Sapienza di Roma, e Giustino Trincia, di CittadinanzAttiva, inaugura un ciclo di cinque appuntamenti che si terranno in Campania tra luglio e ottobre nell’ambito del progetto D&Q – Cultura dei Diritti per strategie di qualità sociale, al quale partecipano CLESS (Consorzio di Lotta all’Esclusione Sociale e per lo Sviluppo), ANCI Campania (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), SSPAL (Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale), ARSan della Campania (Agenzia Regionale Sanitaria), Sannio Europa, l’Università Federico II di Napoli e, naturalmente, CittadinanzAttiva.

Il secondo incontro – dal titolo Appalti, concessioni e convenzioni tra pubblico e terzo settore – avrà luogo invece lunedì 17 luglio a Benevento, presso la Sala Consiliare della Provincia.
Gli altri tre seminari formativi, infine, affronteranno tra settembre e ottobre i temi degli strumenti di certificazione della responsabilità sociale e della qualità d’impresa, della riforma dell’impresa sociale e della partecipazione attiva dei cittadini ai servizi socio-sanitari.

Principali destinatari dell’intero progetto sono dunque i responsabili dei Servizi Sociali delle Amministrazioni Comunali e Regionali, quelli dell’ANCI, delle ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani), dei dipartimenti socio-sanitari delle ASL, i rappresentanti delle cooperative, delle associazioni di promozione sociale e di tutela dei pazienti.
(C.N.)

Per maggiori informazioni e per prenotarsi agli incontri, tutti gratuiti:
Segreteria Organizzativa, tel. 081 19575215-5176
fax 081 12128067,
formazione@gescosociale.it.