Build for All – Costruire inclusivo

È questo il titolo del seminario che si terrà giovedì 21 settembre a Roma (Centro Congressi Santa Lucia). Promosso dal Centro Servizi per l’Autonomia del Lazio – a sua volta finanziato dall’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione – l’evento vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Bruno Tescari, vicepresidente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) e di Bas Treffers, vicepresidente dell’EDF (European Disability Forum)

Giovedì 21 settembre si terrà a Roma (Centro Congressi Santa Lucia, Via Ardeatina, 354, ore 10) Persona in carrozzina si avvicina a un vecchio edificioil seminario Build for all – Costruire per tutti – Appalti pubblici per un’Europa accessibile, realizzato in collaborazione con il Centro Servizi per l’Autonomia e le Diverse Abilità del Lazio e con il sostegno dell’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione.

Build for All è il nome di un progetto finanziato dalla Commissione Europea che – in un’ottica di mainstreaming della disabilità nelle politiche europee – ha la finalità di promuovere l’accessibilità degli spazi costruiti e l’inserimento dei criteri di accessibilità nei bandi di gara pubblici, in ottemperanza alle direttive sugli appalti pubblici emanate negli anni scorsi a livello europeo (Direttiva 2004/17/CE, Direttiva 2004/18/CE).  
Molti i partner dell’iniziativa, tra i quali segnaliamo il Consiglio Europeo degli Architetti, la Commissione Europea per la Standardizzazione, la Federazione Europea delle Industrie di Costruzione, l’European Disability Forum (EDF) – Forum Europeo sulla Disabilità, l’Istituto Europeo per il Design e la Disabilità, la Piattaforma Europea per le persone anziane e CO.IN – Cooperative Sociali Integrate – che ha anche curato la realizzazione del seminario.

L’appuntamento, cui interverranno tra gli altri Bruno Tescari, vicepresidente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) Rampa accessibile e Bas Treffers, vicepresidente dell’EDF, è finalizzato alla presentazione e promozione di un Manuale di Riferimento – composto da una Guida Tecnica e delle Linee Guida – cui si è giunti sviluppando Build for All.
Un volume, dunque, che basa le proprie indicazioni sulle direttive europee in tema di appalti pubblici, le quali «danno l’opportunità di promuovere la piena accessibilità all’ambiente costruito, ovvero edifici pubblici, marciapiedi, strade e qualsiasi altro lavoro realizzato nel settore pubblico, promuovendo così l’inclusione sociale, la piena occupazione, il risparmio di denaro pubblico e la crescita economica».

Destinatari della pubblicazione, e della giornata di studio, sono i legislatori – regionali e nazionali – cui compete la trasposizione delle direttive europee, i dirigenti degli enti che gestiscono strutture e infrastrutture pubbliche, gli amministratori degli enti che utilizzano e lavorano con le procedure d’appalto, i progettisti e gli operatori economici.   

Per ulteriori informazioni:
CO.IN. Cooperative Integrate
tel. 06 5706055, fax 06 57300143

segreteria.eventi@sociale.it

 

Stampa questo articolo