- Superando.it - http://www.superando.it -

Le voci di dentro

Il logo della mostra romanaDopo il successo del 2005, torna a Roma, da giovedì 28 a sabato 30 settembre (Museo di Roma in Trastevere, Piazza Sant’Egidio), la mostra Abbasso il grigio! – aperta ad artisti con disabilità – che dopo aver dedicato l’edizione dello scorso anno al Continente Africa, sarà questa volta centrata sul tema dei Bambini nel mondo, il mondo dei bambini.
Vale la pena ricordare che questa originale e importante manifestazione – promossa con il sostegno di Telecom Italia – non è una mostra come tutte le altre, ma il risultato artistico di un’amicizia che dura da più di trent’anni, con centinaia di persone con disabilità della Comunità di Sant’Egidio e di molte altre associazioni.

Abbasso il grigio!, oltre che dalla Comunità di Sant’Egidio, è organizzata dagli “Amici”, movimento presente in numerose città italiane ed europee, composto da alcune migliaia di persone con disabilità psichica che della Comunità condividono lo spirito.
«La ricerca condotta negli ultimi anni dagli “Amici” – dichiarano gli organizzatori – si è nutrita della crescente consapevolezza che la disabilità mentale nasconde intelligenze dai percorsi diversi e utilizza sistemi di apprendimento non usuali. Nel corso degli anni, infatti, la manifestazione ha dimostrato che si possono produrre opere di notevole valore artistico, anche quando si fa fatica ad esprimersi. Dipingere è diventato per gli artisti un modo per acquistare la stima di se stessi, comunicare agli altri le “voci di dentro”, assumere un’identità positiva e propositiva di fronte alla realtà».

Come detto, il tema di quest’anno sarà quello dei bambini, certamente impegnativo come tutti quelli finora trattati (tra gli altri la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, la disabilità, il nuovo millennio, la città e l’amicizia): i ricordi, le paure e i sogni, il dolore e il gioco, le guerre, le favole, il futuro. In poche parole: Il mondo dei bambini, i bambini nel mondo.

Per la mostra – che da quest’anno diventa biennale e nella quale ancora una volta il ricavato della vendita dei quadri andrà a sostenere il Programma Dream – vi sarà anche la novità degli atelier di pittura, dislocati in altre zone di Roma, dove gli “Amici” saranno lieti di accogliere gli ospiti, di parlare dei propri progetti e di mostrare i vari “lavori in corso”.
Mercoledì 27, infine, è prevista una conferenza stampa, sempre al Museo di Roma in Trastevere (ore 11.30), alla presenza di Gianni Borgna, assessore alla Cultura del Comune di Roma, Mario Marazziti, portavoce della Comunità di Sant’Egidio, Andrea Kerbaker, amministratore delegato di Telecom Progetto Italia e monsignor Ambrogio Spreafico, rettore della Pontificia Università Urbaniana.
(S.B.)

Per ulteriori informazioni:
gliamici@santegidio.orgwww.abbassoilgrigio.it.