- Superando.it - http://www.superando.it -

Volontari informati

Due mani che si stringonoLa Sezione di Varese della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), in collaborazione con l’ATAP (Associazione per la Tutela degli Ammalati Psichici), il Comune di Gorla Maggiore e il CESVOV (Centro di Servizi per il Volontariato della Provincia di Varese), ha avviato anche quest’anno un corso di formazione per i volontari impegnati nell’area della disabilità, dal titolo Con il disabile – I bisogni di tutti i giorni.

L’iniziativa – incominciata il 20 settembre con Maurizio Ampollini del CESVOV sul tema Chi è il volontario che si dedica al disabile? – prevede in totale sei incontri gratuiti, sino alla fine di ottobre, al termine dei quali verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Nel dettaglio, giovedì 28 settembre il fisiatra Carlo Bianchi parlerà dei problemi quotidiani legati al movimento e alla respirazione dei pazienti miodistrofici, mentre mercoledì 4 ottobre la fisioterapista Nadia Giudici spiegherà ai partecipanti le principali regole di sicurezza per evitare le cadute dei pazienti con difficoltà motorie.
La parte legislativa sarà invece affrontata giovedì 12 ottobre, con l’avvocato Elisabetta Ferrario, mentre lo psichiatra Quirino Quisi cercherà di rispondere alla domanda che darà il titolo all’incontro organizzato per mercoledì 18 ottobre: Fino a che punto è possibile tollerare la disabilità?
L’ultimo appuntamento è previsto infine per giovedì 26 ottobre e sara curato dalle assistenti sociali Marinella Zambrano e Monica Rigo che affronteranno insieme il tema La questione sociale dei disabili.

Sede di tutti il Centro Diurno Integrato di Gorla Maggiore (Via Toti, 7), presso Varese, alle ore 21 delle date segnalate.
(B.P.)

Per ulteriori informazioni:
Sezione UILDM Varese
tel. 0331 827156 – 611902, 
uildmaias.varese@tin.it.