- Superando.it - http://www.superando.it -

Prevenire è meglio che curare

L'attrice Margherita Buy, testimonial della Settimana Nazionale per la Prevenzione della Spina BifidaPrevenire è meglio che curare è l’efficace motto scelto per la terza Settimana Nazionale della Prevenzione della Spina Bifida che si concluderà domenica 8 ottobre.
Oltre sette giorni dedicati all’informazione su questa malformazione congenita del midollo spinale, che colpisce circa un neonato ogni 1.500, con quasi 360 nuovi casi all’anno.

Ma perché la prevenzione è così importante? Perché una cura per questa patologia – che colpisce il feto nelle prime settimane di gestazione – non esiste, mentre è possibile provare a prevenirla.
Gli esperti, infatti, ritengono che una corretta ed equilibrata alimentazione della madre, unita all’assunzione di acido folico (una vitamina del gruppo B) per un determinato periodo, possano contribuire a ridurre il rischio che il nascituro sviluppi la malattia, in una percentuale che va dal 50 al 70%.  

L’iniziativa, promossa dalla GASBI (Genitori Associati Spina Bifida Italia), si propone quindi di far conoscere la complessa realtà legata a questa malattia.
Oltre alle molte iniziative organizzate in questo senso dalle Sezioni locali dell’Associazione, anche l’attrice Margherita Buy ha aderito al progetto e in questi giorni è stata protagonista di una campagna pubblicitaria in cui si rivolge alle future mamme, sensibilizzandole sulle possibili modalità di prevenzione. 

Sempre nell’ambito della stessa campagna, per tutto il mese di ottobre sarà possibile avere una consulenza gratuita chiamando il numero verde 800718739.
(C.N.)

Per ulteriori informazioni:
GASBI (Genitori Associati Spina Bifida Italia)
riferimento: Maria Cristina Dieci
Via Duomo, 20, 29020 – Settima di Gossolengo (Piacenza)
tel. 0523 557596 – 338 8178359, fax 0523 557596
info@gasbi.it – www.gasbi.it.