- Superando.it - http://www.superando.it -

Tempo di raccolto per il welfare

Lara Selva, Mani, olio su telaPaesi europei a confronto nell’ottica dei progetti intergenerazionali tra anziani e bambini per stimolare nuove riflessioni sul modello di welfare.
Questo l’obiettivo del Convegno Europeo previsto a Pordenone, venerdì 13 ottobre (Auditorium della Regione, ore 14,30), organizzato dalla Cooperativa Sociale Itaca, con il patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia e del Comune di Pordenone e intitolato Tempo di raccolto – Time of harvest. L’impatto del Progetto Teddybear sui servizi alla persona.
In tale occasione, verranno confrontati i sistemi di welfare di Finlandia, Germania, Gran Bretagna e Slovenia – anche con la partecipazione di rappresentanti di tali Paesi – utilizzando come “lente” il già citato Progetto Teddybear, che da tre anni la Cooperativa Itaca sta conducendo a Pordenone.

«Abbiamo focalizzato l’attenzione particolarmente sull’inclusione sociale delle persone anziane residenti nelle Case per Anziani – spiega il presidente di Itaca, Leo Tomarchio – e sofferenti anche di problematiche lievi di demenza e/o Alzheimer o disabilità. Piuttosto efficace, in tal senso, si è rivelato il recupero della memoria storica diretta di usi e tradizioni popolari friulane, condivisa con i bambini attraverso i racconti da parte degli anziani delle loro storie di vita e delle attività pratiche di un tempo».

Teddybear, giunto al terzo e ultimo anno di lavoro, è un Progetto Socrates – Grundtvig 2 della Commissione Europea che in Friuli Venezia Giulia coinvolge anziani e bambini delle scuole primarie non solo di Borgomeduna-Pordenone, ma anche di Cimolais-Claut e di Paularo.
«La realizzazione di laboratori intergenerazionali, con momenti d’incontro sia nelle scuole primarie sia all’aperto, hanno favorito l’incontro tra generazioni in un clima sereno, attivo e ludico – sottolinea ancora Tomarchio – ma soprattutto familiare, affrontando temi quali la scuola del passato, la vita nelle stalle, la raccolta delle erbe nei campi, i giochi di un tempo, le feste tradizionali, le fasi della mungitura e della preparazione del latte. Oltremodo significativo, soprattutto per la realtà italiana, si è rivelato in particolare il contatto scaturito attraverso Teddybear con la più vasta area dell’animazione di comunità, che ha permesso il coinvolgimento e la collaborazione fra scuole primarie, associazioni presenti sui vari territori, case per anziani e amministrazioni locali. Il terzo e ultimo anno del progetto, cui verrà dato avvio ufficiale proprio attraverso il meeting del 13 ottobre, vuole esprimere il nostro auspicio affinché l’esperienza maturata in questa magnifica avventura possa dare altri ed ulteriori frutti, favorendo la diffusione di progetti di animazione di comunità volti a concretizzare l’incontro tra generazioni».
(F.D.P.)

Per un approfondimento sul programma e per ulteriori informazioni:
Ufficio stampa Cooperativa sociale Itaca di Pordenone
tel. 348 8721497,
f.dellapietra@itaca.coopsoc.it
www.itaca.coopsoc.it.