- Superando.it - http://www.superando.it -

I progressi della medicina mitocondriale

Immagine di un mitocondrio, organello intracellulare deputato alla produzione di energia chimica necessaria per le funzioni cellulariSi terrà mercoledì 25 ottobre a Pisa (Sala della Primaziale, Piazza dell’Arcivescovado, ore 8.30-18) un simposio internazionale dedicato alla medicina mitocondriale e alle malattie che ruotano attorno ad essa (Mitochondrial Medicine: Advances in Understanding Pathologies and Therapeutical Strategies), organizzato dal Dipartimento di Neuroscienza dell’Università di Pisa, in collaborazione con la UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) della città toscana.

Durante l’incontro, rivolto ai vari specialisti impegnati nel settore (neurologi, pediatri, genetisti ecc.), verranno fornite le più aggiornate informazioni scientifiche sulle malattie mitocondriali, patologie rare, talora difficili da diagnosticare, che spesso interessano numerosi tessuti, apparati e organi.
In particolare si parlerà dei progressi più recenti sulla correlazione tra genotipo e fenotipo, sui test diagnostici e sulle sperimentazioni sia in ambito farmacologico che della terapia cellulare.

La giornata pisana sarà divisa in due sessioni principali (From Basic Science to Clinics e Organ Targets and Therapeutics) e una “satellite” (Stem Cell Therapy).
Oltre a numerosi specialisti italiani, provenienti da Bologna, Brescia, Milano, Pisa e Roma, da segnalare anche la partecipazione di Antoni Andreu (Barcellona, Spagna), Salvatore Di Mauro (New York, USA) e Robert W. Taylor (Newcastle, Gran Bretagna).
(S.B.)

Per ulteriori informazioni:
Comitato Organizzativo Scientifico, c/o Dipartimento di Neuroscienze
Università di Pisa (prof. Gabriele Siciliano e dr. Michelangelo Mancuso)
tel. 050 993046, fax 050 554808
g.siciliano@med.unipi.itmmancuso@inwind.it.