- Superando.it - http://www.superando.it -

Malattie croniche e assistenza domiciliare integrata

Immagina che simboleggia l'assistenza domiciliareOggi le patologie croniche rappresentano certamente una delle principali emergenze per il sistema sanitario italiano, il quale, dal canto suo, scarica senz’altro troppi oneri sulle spalle del paziente cronico e dei suoi familiari.
Alla luce di ciò, particolarmente interessante appare l’incontro curato a Roma per martedì 7 novembre (Auditorium FIMMG Nazionale, Piazza Marconi, 25, 17° piano, ore 9.30-13) da CittadinanzAttiva, nel corso del quale quest’ultima organizzazione presenterà il proprio Primo Rapporto sull’Assistenza Domiciliare Integrata.

Il documento è il frutto di un’indagine svolta su tutto il territorio nazionale grazie al contributo di Aziende Sanitarie, Regioni, medici di medicina generale, nonché utenti del servizio. Da esso risulta tra l’altro come le prestazioni a domicilio trovino nell’area dell’assistenza agli anziani e ai pazienti cronici uno dei settori di maggiore intresse, nell’ambito del quale si sono accumulati nel tempo saperi, tecnologie e professionalità spesso disuguali nelle varie zone del nostro Paese.
Una preziosa opportunità, dunque, quella del 7 novembre, per dibattere sul tema, raccogliendo i contributi dei principali attori che si occupano di continuità assistenziale e assistenza domiciliare, occasione per intraprendere una riflessione e delineare prospettive future.

Dopo la presentazione del rapporto – curata da Mariateresa Palma, responsabile della Campagna sull’Assistenza Domiciliare Integrata di CittadinanzAttiva – interverranno Alessio Terzi, vicepresidente di CittadinanzAttiva; Francesco Ripa di Meana, presidente della FIASO (Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere); Maria Donata Bellentani, dirigente dell’Organizzazione dei Servizi Sanitari per l’ASSR (Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali); Rosario Mete, presidente di CARD (Confederazione Associazioni Regionali di Distretto); Donatella Alesso, responsabile della Divisione Formazione di Metis FIMMG (Federazione Italiana Medici di Famiglia); Piero Salvadori, direttore del Dipartimento Cure Primarie dell’AUSL 11 di Empoli.
A chiudere i lavori sarà Teresa Petrangolini, segretario generale di CittadinanzAttiva.
(S.B.)

Per partecipare:
Mariateresa Palma, tel. 06 36718380, m.palma@cittadinanzattiva.it
Per ulteriori informazioni:
Simona Sappia (Ufficio Stampa CittadinanzAttiva)
tel. 06 367181,
s.sappia@cittadinanzattiva.it.