Nasce il Comitato Paralimpico Sammarinese

La nuova struttura, riconosciuta dal Comitato Paralimpico Internazionale, lavorerà tra l’altro per il potenziamento dello sport praticato da persone con disabilità anche al di fuori della piccola Repubblica

Il logo del nuovo Comitato Paralimpico di San MarinoÈ con piacere che salutiamo la recente nascita del Comitato Paralimpico Sammarinese, legalmente costituitosi qualche giorno fa, dopo il riconoscimento ottenuto dal Comitato Paralimpico Internazionale (International Paralympic CommitteeIPC).

Il nuovo organismo, oltre a curare direttamente l’attività sportiva delle persone con disabilità, assicurerà, di concerto con l’FSSS (Federazione Sammarinese Sport Speciali) e con il CONS (Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese), il potenziamento dello sport nazionale per disabili, garantendo la pratica sportiva a San Marino e al di fuori della Repubblica a tutte le persone con disabilità fisica o sensoriale, in conformità alle direttive e ai programmi formulati in merito dall’IPC e naturalmente nel rispetto dei princìpi e dei criteri imposti dalle leggi sammarinesi vigenti in materia di sport.

Tutti coloro i quali siano interessati a contattare il Comitato Paralimpico Sammarinese, possono farlo, scrivendo direttamente alla presidente:
Giuseppina Tamagnini, giuseppinat@omniway.sm.
Stampa questo articolo