- Superando.it - http://www.superando.it -

La difficoltà di essere genitore

Disegno di bambino con genitoreParticolarmente significativo l’incontro intitolato S.O.S. Genitori. Educare oggi: che fatica!, proposto dal CEMP (Centro Educazione Matrimoniale e Prematrimoniale) per martedì 21 novembre a Genova (Via della Libertà, 6/3, ore 19), dove l’associazione incontrerà soci e cittadini, per dibattere con i partecipanti sulle problematiche legate al difficile mestiere di fare il genitore.

In tempi, dunque, che vedono salire alla ribalta della cronaca fatti più o meno gravi legati proprio alla difficile educazione dei ragazzi e degli adolescenti e cogliendo anche la coincidenza con la Settimana dedicata ai diritti dell’infanzia, il CEMP decide di offrire un supporto ai genitori, spesso confusi sui ruoli, “strangolati” dagli impegni del frenetico quotidiano e vittime di modelli parentali da pubblicità.

«L’obiettivo – dichiara Giuliana Callero, psicologa del CEMP, che condurrà l’incontro del 21 novembre cui parteciperà anche Graziella Mansueto Zecca, già direttore dell’Istituto di Psicologia dell’Ateneo genovese – non è quello di insegnare ad essere genitori eccezionali, quanto di far riflettere gli adulti sulla consapevolezza di essere genitori sufficientemente buoni!».

Da più parti, infatti, si segnalano (dal mondo della scuola, da quello dello sport, passando per gli spazi ricreativi in genere) disagi, malesseri e problematiche più o meno preoccupanti a carico dei bambini.
Il clima familiare ne risente a tal punto da trascinare potenzialmente in questa spirale anche i genitori, che spesso si interrogano su quali errori (i loro) abbiano potuto determinare il disturbo del figlio. Ecco quindi che il counselling per i genitori diventa uno strumento importante di supporto educativo per indagare le cause di un malessere familiare. Un tipo di intervento, questo, che sta assumendo connotazioni peculiari, in riferimento a progetti terapeutici rispondenti alle esigenze del singolo bambino o del singolo adolescente.

Un incontro che vuol essere in sostanza un’introduzione di tipo “morbido” a problematiche quotidiane, dal livello assolutamente divulgativo.
L’ingresso – come in genere per gli incontri del CEMP – è gratuito.
(S.B.)
 

Per informazioni:
CEMP, Via della Libertà 6/3, 16159 Genova
tel. e fax 010 59.27.76, info@cemp-genova.itwww.cemp-genova.it.

Il CEMP (Centro Educazione Matrimoniale e Prematrimoniale) è l’associazione che gestisce il consultorio privato attivo a Genova da trent’anni.
Le sue finalità sono
educative, di prevenzione e sostegno terapeutico ai soci in tema di salute riproduttiva. Esso può avvalersi dell’operato di ben venti specialisti.
Tra i servizi a disposizione, anche il telefono delle urgenze ostetriche e ginecologiche (un ginecologo del centro risponde nel fine settimana al numero 339 8288705) e l’ASCOLTAGIOVANI (per ascoltare problemi su amore e sessualità nel fine settimana al numero 340 9393997).