- Superando.it - http://www.superando.it -

Vai, camper, vai. Non fermarti mai…

La prima fase dello Sportello Disabili Mobile, progetto promosso dall’AIAS (Associazione Italiana Assistenza Spastici) di Milano e dalla LEDHA (Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità), con il sostegno della Direzione Generale Famiglia e Solidarietà Sociale della Regione Lombardia, ha avuto inizio nell’aprile del 2004 e ha subito riscosso un grande interesse. Lo Sportello Disabili Mobile alla Festa del Volontariato di Lecco
Apprezzata soprattutto dai cittadini con disabilità e dalle loro famiglie, ma anche dalle associazioni che li rappresentano e ne difendono i diritti, l’iniziativa è nata al fine di diffondere la conoscenza delle attività dello Sportello Disabili della Regione Lombardia.

Una prima fase, dunque, cui ne sono seguite altre tre, l’ultima delle quali è in corso in queste settimane e si concluderà il 15 dicembre in provincia di Milano.
Due, invece, le tappe in programma nei prossimi giorni: dapprima a Sesto Calende (Varese), dal 28 al 30 novembre – e poi a Brescia l’1 dicembre
Un’ufficio itinerante, realizzato all’interno di un camper accessibile e attrezzato, che ha cercato nel corso del tempo, tappa dopo tappa, di essere a disposizione di tutte le persone con disabilità per migliorare il loro accesso alle informazioni e quindi la qualità della loro vita.
Un progetto importante, di grande utilità sociale, che ha coinvolto – fase dopo fase – gran parte delle città capofila dei piani di zona territoriali della Lombardia.
(C.N.)

Il camper sosterà dunque da martedì 28 a giovedì 30 novembre a Sesto Calende (Varese), in Piazza De Cristoforis (il 28 e il 30, ore 9.30-13 e 13.30-16.30) e in Piazza Garibaldi (il 29, ore 9.30-13 e 13.30-16.30).
Farà invece tappa venerdì 1 dicembre a Brescia, in Via Dalmazia (ore 9.30-13 e 13.30-16.30).
Per ulteriori informazioni:
www.famiglia.regione.lombardia.it/CamperDisabili.