- Superando.it - http://www.superando.it -

A teatro contro l’abbandono

Immagine di fiore dai toni quasi astrattiVerrà portato in scena domenica 17 dicembre a Roma (Tensostruttura dell’Ospedale San Giovanni Battista, ore 17), lo spettacolo teatrale intitolato Non di solo lutto, di Daria Veronese, diretto da Marco Brogi.
L’iniziativa è bella e ricca di significati, in quanto a recitare insieme saranno attori, volontari e ragazzi che hanno vissuto l’esperienza del coma, in seguito ad un trauma cranico.

A presentare la manifestazione è l’associazione romana Risveglio ONLUS, che indirizza appunto le proprie attività a favore delle persone colpite da traumi cranio-encefalici e che svolge la sua attività di informazione, sensibilizzazione, prevenzione in relazione a tali problematiche.

Lo spettacolo – del quale ci piace citare in successione i nomi di tutti gli attori, Angelo D’Uffizi, Claudio Ariano, Emanuele Offesso, Francesca Cusato, Giuseppe Mannato, Alessio Angelucci, Massimo Bartolucci, Bruna Battistini, Silvia D’Alessio, Paola Monticelli e Fabrizio Policella – è quindi un altro “tassello” del lavoro di Risveglio ONLUS, perfettamente in linea con quanto si può leggere nel sito dell’associazione: «Contro l’abbandono che spegne le gocce di vita delle persone in coma da traumi cranici, per una competente assistenza che può riportarli tra noi».

Per ulteriori informazioni:
Associazione Risveglio ONLUS, c/o Ospedale San Giovanni Battista
Via Po, 9, 00198 Roma, tel. 06 85301100, fax 06 8541323
ass.risveglio@tiscali.it – www.associazionerisveglio.org.