Crescono le possibilità di guidare

Sarà l’ANGLAT (Associazione Nazionale Guida Legislazione Andicappati Trasporti) a consegnare all’ASL 3 di Genova un ausilio tecnico che migliorerà il lavoro delle Commissioni Mediche Locali e quello dei medici fisiatri. Il tutto avverrà durante un convegno a Genova, il 16 dicembre, dedicato alle potenzialità delle nuove tecnologie per far crescere il numero di persone con disabilità in grado di guidare

Organizzato dalla Consulta Regionale per la Tutela dei Diritti della Persona Handicappata della Liguria e dalla Sezione Ligure dell’ANGLAT (Associazione Nazionale Guida Legislazione Andicppati Trasporti), in collaborazione con l’ASL 3 di Genova, il convegno Protesi a motore. Conoscere le nuove tecnologie per superare il disagio, che si terrà sabato 16 dicembre a Genova (Hotel San Biagio, Via Romairone, 14, ore 8.45-12.30), costituirà innanzitutto l’occasione giusta per consegnare alla Commissione Medica della stessa ASL 3 un valutatore delle potenzialità residue, donato proprio dall’ANGLAT, grazie ad un finanziamento della Provincia genovese.

Giovane donna disabile sale in autoSi tratta di un ausilio tecnico – prodotto da Media in Progress e fornito da Guidosimplex – che costituisce un notevole aiuto per le persone con disabilità: infatti – come succede nelle altre zone del nostro Paese – la Commissione Medica Locale dell’ASL 3 genovese è chiamata a giudicare l’idoneità psicofisica di coloro che si sottopongono a visita medica per la patente di guida e grazie al nuovo strumento, potrà rilevare in maniera oggettiva la forza e i tempi di reazione.
Inoltre, anche i medici fisiatri potranno far eseguire alle persone con disabilità che intendano conseguire la patente quanto sarà necessario, in termini di riabilitazione, per migliorarne la mobilità.

Un momento, quindi, di preziosa sinergia e collaborazione, per fare il punto in un settore che – dopo molti anni di lavoro e impegno da parte anche delle associazioni – può far pensare ad un futuro ove crescano sempre di più le possibilità di guida per le persone con disabilità.

Tra i relatori ospiti del convegno – assieme agli esponenti dei vari interlocutori locali coinvolti – da segnalare Franco Giannetti, del Ministero dei Trasporti, Gennaro Palma, della Direzione Sanitaria delle Ferrovie dello Stato, Stefano Venturini, dell’ANGLAT Nazionale e Antonio Ridolfi, della Commissione del Ministero della Salute per le Commissioni Mediche Locali.
(S.B.)

Il programma del convegno è disponibile cliccando qui.
Per ulteriori informazioni:
ANGLAT – Sezione Territoriale Regione Liguria
Via Inferiore Rio Maggiore n° 4 canc., 16138 Genova
tel. 010 8361546, fax 010 8354674
genova@anglat.it.
Stampa questo articolo