- Superando.it - http://www.superando.it -

Fine settimana a tempo di musica

Alito Alessi presenta una raffigurazione di danceabilityLa palestra della scuola elementare di Cerea in provincia di Verona accoglie sabato 16 e domenica 17 dicembre 2006 i partecipanti al seminario di danceability (tecnica di cui più volte ci siamo occupati nel nostro sito), condotto dall’insegnante Pierluigi Zonzin. Dalle 13.30 alle 17 di sabato e dalle 10.30 alle 15.30 di domenica, Zonzin offrirà ai partecipanti un assaggio intensivo della tecnica di danza in cui persone con disabilità e non si incontrano con i gesti e la fisicità, al di là delle parole. Tecniche di improvvisazione, consapevolezza di sé, relazione e fiducia reciproca sono gli ingredienti indispensabili per attivare il percorso di ricerca attraverso il movimento.

Fondatore della Danceability – che non si propone come percorso terapeutico bensì come tecnica di danza – è il danzatore e coreografo statunitense Alito Alessi, direttore della Joint Forces Dance Company, che ha svolto un ruolo importante nell’evoluzione della contact improvisation, altra modalità di ballo in cui alle tecniche di improvvisazione si accompagnano proposte di contatto fisico in movimento, per cui le figure che si formano nascono dall’incontro (e dall’allontanamento) di due o più corpi e dalla capacità di sincronizzazione. La danceAbility è una parte specifica della contact improvisation di cui utilizza i principi base, ma ha attinto anche da altre tecniche come aikido, tai chi, meditazione, ginnastica e danza.

Il seminario si rivolge a tutte le persone interessate a sviluppare la propria espressività, di età superiore ai 13 anni (abili, disabili fisici e disabili intellettivi lievi). Non è richiesta alcuna preparazione e/o tecnica particolare di danza.
(B.P.)

Per ulteriori informazioni:
DanzArmonia, sede di Cerea (Verona)
tel. 0442 330476 – 349 3262685 (Pierluigi Zonzin)
info@danzarmonia.net, pierzin@witcom.com, pierzin@libero.it.