Un presepe fuori dal comune

Quando realizzare un presepe insieme, con materiale semplice, può diventare un momento di autonomia e condivisione per un gruppo di persone con disabilità: è successo a Modica, in Sicilia, presso la sede dell’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Disabili Intellettivi e/o Relazionali)

Alcune persone dell'ANFFAS di Modica che hanno realizzato il presepeÈ dal mese di ottobre che i volontari, gli operatori e i ragazzi dell’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Disabili Intellettivi e Relazionali) di Modica, in provincia di Ragusa, guidati dall’insegnante d’arte Stefania Moschitta, si sono impegnati nella realizzazione di un presepe, per così dire, un po’ fuori dal comune.
Esso, infatti, è stato realizzato interamente con materiale riciclato: bottiglie, foglie, pezze di stoffa, a creare un insieme di oggetti che conferisce un tocco di grande originalità.

Vere protagoniste di questa iniziativa, attuata in un clima di perfetta armonia, sono state proprio le persone con disabilità dell’ANFFAS, che si sono dedicate con grande entusiasmo alla costruzione di questo “piccolo mondo” fatto di pastori creati con stuzzicadenti e gusci di mandorla, avvolti da pezze di stoffa o di capanne che altro non sono se non semplici bottiglie di plastica ricoperte di cartapesta.

Un’occasione davvero speciale, dunque, che ha permesso a queste persone non solo di dar prova delle proprie capacità e abilità, ma anche di divertirsi, stare insieme e ricreare quell’atmosfera natalizia che non appartiene certo solo alla “gente comune”. Quest’iniziativa ha dato loro l’opportunità di sperimentare, in modo personale, che cos’è il Natale, non semplicemente inteso come l’addobbo di un albero o la costruzione di un presepe, ma come occasione per ritrovarsi e vivere emozioni quali la gioia di fare, l’aiuto reciproco e la condivisione di qualcosa di bello.
(Carmen Pisana)

Il presepe è visitabile presso la sede dell’ANFFAS di Modica:
Via Circonvallazione Ortisiana 206 1/a (ex Treppiedi Sud)
97015 Modica (Ragusa), tel. e fax 0932 762877
info@anffasmodica.itwww.anffasmodica.it.
Stampa questo articolo