- Superando.it - http://www.superando.it -

Tutta dedicata alla sindrome di Marfan

Jean-Bernard-Antoine Marfan (1858-1942), il pediatra francese scopritore della sindrome che porta il suo nomeÈ ormai imminente l’appuntamento con il IV Marfan Day, incontro a carattere divulgativo che si terrà sabato 24 marzo a Milano (Aula Magna dell’Ospedale Luigi Sacco, Via G.B. Grassi, 74, ore 9-18), diretto a medici, pazienti e familiari interessati alla diagnosi e alla cura della sindrome di Marfan, rara alterazione genetica del tessuto connettivo, che colpisce vari apparati dell’organismo.

Ad organizzare l’evento sono anche quest’anno la MarfanClinic, diretta da Alessandro Pini, struttura funzionale multidisciplinare dedicata alla diagnosi e alla terapia di questa malattia e delle patologie ad essa correlate e l’Associazione Vittorio per la sindrome di Marfan, sorta nel gennaio del 1994 a Torino, che tra i suoi principali obiettivi si propone di informare le persone colpite dalla malattia e le loro famiglie e di sensibilizzare anche i centri medici, in modo da favorire una diagnosi tempestiva.

Nel corso della giornata di Milano, la prima parte – dalle 9 alle 15 – vedrà i vari specialisti della MarfanClinic (cardiologo, cardiochirurgo, emodinamista, genetista, oculista, ortopedico, pneumologo, otorinolaringoiatra, pediatra, endocrinologo e chirurgo vascolare) tenere la propria relazione.
Durante il convegno sarà inoltre possibile contattare direttamente tali esperti, per sottoporre loro quesiti clinici e avere informazioni su aspetti specifici.
La sessione pomeridiana, invece, dalle 15.30 in poi, sarà dedicata all’Assemblea Nazionale dell’Associazione Vittorio.
(S.B.)

Il convegno verrà videoregistrato per essere in seguito visualizzabile nel sito della MarfanClinic. Per ulteriori informazioni:
MarfanClinic, tel. 02 39042279 – 348 4749486, info@marfanclinic.it
Associazione Vittorio, tel. 011 8980995, clotilde72@libero.it.