C’è posto per campioni di ogni tipo a Torino

Il 21 e 22 aprile a Torino, nell’ambito della manifestazione “Campioni allo specchio”, organizzata dall’associazione sportiva Pandha e giunta alla sua quattordicesima edizione, vi saranno anche delle gare di judo e basket riservate ad atleti con disabilità intellettiva

Un incontro di judo tra persone con disabilità intellettivaVi saranno anche delle gare di judo e basket riservate ad atleti con disabilità intellettiva, nell’ambito di Campioni allo specchio, manifestazione giunta alla sua quattordicesima edizione, che si svolgerà a Torino, sabato 21 e domenica 22 aprile, a cura dell’associazione sportiva Pandha.

Campioni allo Specchio ha il suo primo scopo nel dare a tutti un’opportunità di confronto sportivo, indipendentemente dal proprio grado di disabilità ed è proprio per questo che vi vengono di volta in volta proposti anche dei “giochi speciali”, per favorire una partecipazione ampia e rivolta ad atleti con vari problemi di handicap.

Per quanto riguarda lo judo, alle gare – previste per sabato 21 (Sisport, Via Olivero) – oltre alle palestre provenienti dal Piemonte, parteciperanno anche atleti di Ravenna, Pordenone, Cusano Milanino e Pioltello (Milano).
Per il basket, invece (Palestra Drovetti di Via Bardonecchia, ancora Sisport e PalaRuffini, con partite sia sabato 21 che domenica 22), saranno presenti tra le altre anche le formazioni di Erba (Como), Legnano (Milano), Chieti e Gela (Caltanissetta).
(S.B.)

Per ulteriori informazioni:
Associazione Sportiva Pandha, Via Crea, 27, 10097 Grugliasco (Torino)
tel. 011 3110978,
pandha@virgilio.it.
Stampa questo articolo