- Superando.it - http://www.superando.it -

A Licata c’è l’arte per tutti

Il porto e il centro abitato di Licata, in provincia di AgrigentoÈ intitolata C’è l’Arte per tutti l’iniziativa che si svolgerà sabato 12 maggio a Licata (Agrigento), a cura della Cooperativa Sociale CAPP e della locale Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali, in collaborazione con il Comune di Licata.

L’obiettivo è quello di promuovere l’accesso alla cultura da parte delle persone che presentano disabilità motorie e di diffondere l’informazione sull’esistenza di monumenti e luoghi di cultura accessibili.
Infatti, il territorio di Licata – dove la Cooperativa Sociale CAPP opera anche con un servizio di riabilitazione neuromotoria domiciliare – presenta àmbiti di accessibilità ai beni monumentali non del tutto noti che, se opportunamente potenziati e valorizzati, potrebbero richiamare numerosi turisti con bisogni specifici, anche alla luce del contesto ambientale e paesaggistico di rara bellezza, come auspicato dal Manifesto di Agrigento del 2004 sul turismo accessibile, prodotto in chiusura del convegno Per Tutti Una Valle Incantata… Prospettive sociali e sviluppi economici di una nuova cultura nel turismo, organizzato dalla stessa CAPP e da SiPuò – Laboratorio Nazionale Turismo Accessibile (26-28 maggio 2004).

Nella realizzazione di questa giornata, gli organizzatori intendono dunque far compiere un ulteriore passo all’affermazione del diritto, da parte delle persone con disabilità, alla piena fruibilità dei beni culturali, artistici e ambientali, come indica lo stesso Piano Triennale della Regione Siciliana a favore delle Persone con Disabilità, emanato nel gennaio del 2006.
In particolare, il 12 maggio verranno coinvolti gruppi di persone con disabilità motoria attraverso una serie di visite guidate al Forte Sant’Angelo, alla Chiesa Santa Maria la Vetere e al Museo Archeologico di Licata.
(S.B.)

Per ulteriori informazioni:
Cooperativa Sociale CAPP, Sezione Operativa di Agrigento
tel. 0922 556141,
agrigento@capponline.net.