- Superando.it - http://www.superando.it -

Guardiamoci negli occhi!

Un volto coperto di cui si vedono solo gli occhiSi sta svolgendo in queste settimane a Verona e dintorni la dodicesima edizione della manifestazione internazionale La Grande Sfida 12, organizzata dal CSI (Centro Sportivo Italiano) del territorio, che settimanalmente propone attività sportive e ricreative a quasi trecento persone con disabilità psichica, intellettiva e fisica.
L’evento ha finalità di inclusione sociale della diversità e quest’anno tale messaggio passa anche attraverso il nuovo slogan Guardami negli occhi!.

«Ci siamo accorti di come sia sempre più difficile, nella vita della città, nei quartieri, guardarsi negli occhi», notano gli organizzatori. Questo fatto, secondo loro, non è dovuto tanto alla timidezza, quanto al «timore diffuso di incontrare il volto dell’altro, di riconoscerlo e di lasciarsi guardare, incontrare, anche solo per qualche istante».
La provocazione, dunque, è quella di incontrare le persone con disabilità nei numerosi luoghi della manifestazione, di guardarle negli occhi e di lasciarsi a propria volta guardare.

E di occasioni ce ne saranno ancora numerose fino alla fine di maggio. Innanzitutto gli eventi ludico-sportivi.
Sabato 19, ad esempio, di fronte al municipio di Grezzana, verranno organizzati dei giochi sportivi e, in particolare, la squadra ComunInsieme, che raccoglie i sindaci locali, incontrerà quella dei ragazzi del CSI. La giornata si concluderà quindi con una cena a base di risotto e una festa musicale in piazza.
Martedì 22, invece, a San Bonifacio, si svolgerà una staffetta cui parteciperanno ragazzi con disabilità dei CEOD (Centri Educazionali Occupazionali Diurni) e gli studenti delle scuole superiori locali. Insieme, saranno poi anche invitati a dipingere, coinvolti nell’iniziativa Di tutti i colori.
La Grande Sfida richiama poi anche sportivi con disabilità provenienti da città straniere, che, sabato 26, gareggeranno in una competizione internazionale di nuoto e il giorno successivo saranno ospiti di una giornata di sport e giochi organizzata in piazza Bra.

Accanto agli eventi sportivi, il programma prevede anche momenti culturali – come il primo concorso provinciale di cortometraggi, denominato AltreSequenze, che presenta una selezione di filmati prodotti da persone con disabilità insieme ai loro educatori e da alcune scuole superiori (giovedì 17) – e appuntamenti di incontro e svago, come la festa nella discoteca Le Cupole e il tour cittadino degli artisti di strada (entrambi gli appuntamenti avranno luogo sabato 26).

La conclusione del tutto sarà affidata a un convegno che nel titolo recita lo slogan Guardami negli occhi! e che si terrà domenica 27 maggio al Palazzo della Gran Guardia di Verona (ore 10).
(B.P.)

Per informazioni:
CSI (Centro Sportivo Italiano), Via Fedeli, 37, 37132 Verona
tel. 045 8922035, fax 045 974198
lagrandesfida@tiscali.it.