- Superando.it - http://www.superando.it -

Dislessia, autonomia e informatica

Il logo dei Campus DislessiaDisturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) si manifestano nell’incapacità di leggere e scrivere in modo corretto e fluente.
Per leggere o per scrivere, le persone che ne soffrono devono impiegare al massimo le capacità attentive e le energie, poiché non riescono a farlo in maniera automatica. Essi perciò si stancano rapidamente, commettono errori, faticano ad imparare e anche se si tratta di individui intelligenti, spesso finiscono per perdere la motivazione e l’autostima.
Tali difficoltà, è quasi superfluo segnalarlo, si ripercuotono su tutto l’apprendimento scolastico, anche tenendo conto di un ulteriore problema che intacca l’autostima dei ragazzi con dislessia, vale a dire la dipendenza da altri per lo svolgimento dei compiti.
Per un dislessico in età scolare, dunque, parlare di autonomia significa trovare delle strategie che gli consentano di provvedere ai bisogni formativi senza l’intervento di una persona esterna.

Da tutte queste considerazioni è nata negli anni scorsi una collaborazione tra l’AID (Associazione Italiana Dislessia), l’Università di San Marino, la Cooperativa Anastasis di Bologna e IRiDE (Istituto di Ricerca sulla Dislessia Evolutiva), per promuovere un percorso verso l’autonomia di soggetti con Disturbi Specifici dell’Apprendimento, allo scopo di renderli capaci di affrontare il percorso di apprendimento mediante l’utilizzo di tecniche e strumenti informatici.

Prenderanno il via nella Repubblica di San Marino i Campus Dislessia per il 2007In tale quadro – continuando un lavoro già avviato negli anni scorsi – per questa estate sono stati organizzati alcuni Campus Dislessia, periodi di formazione residenziale nel corso dei quali i bambini e i ragazzi con dislessia vengono dotati di un personal computer multimediale con accesso a internet, oltre che del software, di materiale didattico vario e di altri strumenti “facilitatori”.
Veri e propri percorsi verso l’autonomia, dunque, in un contesto comunque ludico e non scolastico.

I primi due Campus si terranno nella Repubblica di San Marino (Centro Vacanze San Marino), da domenica 17 a sabato 23 giugno e da giovedì 28 giugno a domenica 8 luglio e saranno rispettivamente il 5° Campus di Informatica per l’Autonomia (rivolto ad alunni di quinta elementare e prima media) e il 2° Campus di Inglese e Informatica (alunni di seconda e terza media).
Successivamente, dal 5 al 9 settembre, a San Salvatore di Cogorno, presso Chiavari (Genova), è previsto il 2° Campus di Informatica per gli adolescenti (alunni delle scuole secondarie superiori).

Da segnalare infine che, in parallelo al Campus del 17-23 giugno e nella stessa sede, il Dipartimento di Formazione dell’Università di San Marino ha organizzato anche un corso di formazione per operatori nel campo dell’autonomia per i dislessici, rivolto a dieci corsisti selezionati tra insegnanti, logopedisti, psicologi, esperti di tecnologie per la didattica ed educatori.
(S.B.)

Per ulteriori informazioni:
www.campusdislessia.it.