- Superando.it - http://www.superando.it -

Lo sci nautico e le persone con disabilità

L'acrobazia di un atleta di sci nauticoLa scuola KLI di Milano Marittima propone quest’estate un corso di sci nautico per persone con disabilità, siano esse paraplegiche, amputate o affette da disabilità sensoriale.
Da giovedì 21 a sabato 23 giugno, dunque, in un ambiente che promette di prendersi cura di tutto, mettendo a disposizione le attrezzature e segnalando luoghi accessibili per il vitto e per l’alloggio, avranno luogo le lezioni teoriche e pratiche condotte dall’istruttore Davide Gandola.

Gandola sarà affiancato dall’atleta paralimpico Emanuele Pagnini, trentaduenne riminese paraplegico in seguito ad un incidente stradale durante l’adolescenza.
Pagnini fa parte della Nazionale Italiana Paralimpica di sci alpino dal 2002, ha conquistato nel 2005 il terzo podio internazionale in Super G a Pitztal in Austria e nel 2006 si è qualificato per le Paralimpiadi di Torino.
Ma non è solo la neve ad attirare l’atleta, che si diletta nella corsa fuori strada di moto a quattro ruote e negli sport acquatici, in particolare immersioni e sci nautico. Ed è proprio grazie alla sua passione per lo sci nautico, che pratica ogni estate con regolare tesserino FISN (Federazione Italiana Sci Nautico), che è entrato in contatto con la società KLI.

Lo sci nautico è uno sport in cui alcuni campioni italiani con disabilità si sono recentemente distinti. Nei Campionati del Mondo di sci nautico per persone con disabilità, che hanno avuto luogo lo scorso maggio a Townsville, città australiana del North Lanthaler, la Nazionale Italiana ha portato a casa, infatti, sei medaglie d’oro, due d’argento e due di bronzo. E questo nonostante la squadra fosse composta solo da quattro membri, contro i sette o perfino dieci di Gran Bretagna, Australia e Stati Uniti.
Vale senz’altro la pena ricordare i nomi dei nostri campioni specializzati in slalom e figure: Giancarlo Cosio, che in Australia tra l’altro ha stabilito un nuovo record del mondo, Tomaso Di Pilato, Christian Lanthaler e Uber Riva.
(B.P.)

Per ulteriori informazioni:
Scuola KLI, tel. 338 7318660, info@waterskikli.com.