- Superando.it - http://www.superando.it -

La Vita Indipendente di Pavia

Un momento della scorsa edizione di «UpPavia»A Pavia sabato 23 giugno (Sala dell’Annunciata, Giardini Malaspina, Piazza Petrarca, ore 16) si discuterà di Vita Indipendente per le persone con disabilità, in un incontro dal titolo Vita Indipendente… una realtà anche a Pavia?.
Si tratta di un incontro aperto al pubblico, cui è invitata a partecipare tutta la cittadinanza pavese. Infatti, l’appuntamento si inserisce all’interno della settima edizione del Festival UpPavia, una manifestazione di cultura e spettacolo organizzata come ogni estate dall’associazione PaviainserieA.

Ogni anno, il festival sceglie un tema conduttore attorno cui attivare anche una raccolta fondi. Per il 2007, PaviainserieA ha scelto un progetto di Vita Indipendente, volto a garantire il diritto all’autonomia e all’indipendenza delle persone con disabilità. E con lo scopo di presentarlo ha previsto – tra i concerti musicali, gli spettacoli teatrali, l’animazione per i bambini, un’esposizione permanente di artigianato artistico e una cittadella delle associazioni territoriali – un momento specifico di dibattito, organizzato con la collaborazione del Comitato di Coordinamento Pavese per i Problemi dell’Handicap.

In apertura dei lavori, Antonio Giuseppe Malafarina introdurrà i presenti alle tematiche generali del mondo della disabilità, portando innanzitutto la propria esperienza diretta. Subito dopo, Ida Sala, del Comitato Lombardo per la Vita Indipendente, illustrerà la normativa utilizzabile per la presentazione di progetti ispirati alla Vita Indipendente. Seguiranno alcuni interventi a testimonianza di progetti già in atto in Lombardia e Piemonte e poi il percorso si concluderà con una riflessione proposta da Santina Portelli e Maria Luisa Chiara sulle tematiche del Dopo di Noi, sempre riferite alle persone con disabilità.

Infine, tutto verrà calato nella realtà cittadina, per sondare le possibilità concrete di attuare un progetto di Vita Indipendente a Pavia. Funzionari competenti nel settore della disabilità ne discuteranno con Francesco Brendolise, assessore comunale alle Politiche Sociali della Casa, alle Politiche di Inclusione Sociale e Immigrazione e alla Sanità.
(B.P.)

Per informazioni:
Comitato di Coordinamento Pavese
per i Problemi dell’Handicap
tel.
339 4000309, coordpvhandy@yahoo.it