- Superando.it - http://www.superando.it -

I finanziamenti della Sardegna per la non autosufficienza

La sede della Giunta Regionale Sarda a CagliariCome ci segnala l’ABC Sardegna (Associazione Bambini Cerebrolesi), la Giunta Regionale Sarda ha approvato nei giorni scorsi, con la Deliberazione 27/41 del 17 luglio, uno stanziamento di 6 milioni di euro per interventi di assistenza domiciliare di carattere socio-assistenziale a favore di persone non autosufficienti.
Il provvedimento rientra nell’ambito del Fondo Regionale per la Non Autosufficienza, istituito con la Legge Finanziaria 2007 della Sardegna (Legge Regionale 2/2007, articolo 34), per sostenere le persone in difficoltà e chi vive con loro e se ne prende cura.

Il Fondo – che servirà a realizzare un programma di welfare in linea con quanto previsto dalla Legge Regionale 23/2005, dal Piano Sanitario Regionale 2006-2008 e dalla proposta di Piano Regionale dei Servizi Sociali – prevede 25 milioni per il potenziamento dell’assistenza domiciliare, 6 per il sostegno nella cura di persone non autosufficienti e 9 per azioni di integrazione socio-sanitaria, oltre alle risorse stanziate per i piani personalizzati, secondo quanto previsto dalla Legge Nazionale 162/98, il programma per gli assistenti familiari, il programma sperimentale Ritornare a casa e i fondi per le Leggi Regionali a favore di soggetti con particolari patologie.

«Tale intervento – segnala Francesca Palmas di ABC Sardegna – è parte dei 120 milioni di euro previsti per il Fondo Sardo per la Non Autosufficienza, che comprende anche i fondi della Legge Nazionale 162/98 per persone con disabilità grave. Va rilevato che con questi 6 milioni la Sardegna finanzia tutti gli oltre 9.000 progetti presentati e approvati – sempre coprogettati e personalizzati tra destinatari dei servizi e Istituzioni –  con un finanziamento totale di 42 milioni di euro. Un vero e proprio “record”, considerando che nella nostra regione siamo 1 milione e 600mila abitanti circa, di cui circa 12.000 certificati in situazione di handicap».
(S.B.)