- Superando.it - http://www.superando.it -

Pinocchio e l’isola delle meraviglie

Pinocchio, la creatura di Carlo Collodi, disegnata dalla Walt DisneyNel comune laziale di Isola del Liri, in provincia di Frosinone, il 13 e il 14 settembre si svolgerà la manifestazione intitolata Pinocchio nell’”Isola” delle meraviglie, una due giorni all’insegna della cultura e dello spettacolo, rivolta in particolar modo ai bambini. Infatti, tramite la figura di Pinocchio – uno dei “diversi” per eccellenza della letteratura – verranno proposti alcuni spettacoli teatrali, allo scopo di far riflettere sul pregiudizio, la discriminazione e la dialettica tra identità e diversità.

Per iniziare, nella mattina di giovedì 13 settembre (ore 10), le scuole e le famiglie verranno invitate a prendere posto in Piazza De’ Boncompagni per l’apertura dell’anno scolastico. Anziché chiudersi nelle proprie aule, le classi si incontreranno però tutte all’aperto e, salutate dal sindaco Vincenzo Quadrini, assisteranno a La scuola delle “diversità”, esibizione di un gruppo di attori sui temi della favola di Carlo Collodi.
Lo spettacolo, che come già detto vuole far riflettere sul tema della diversità, si propone anche come momento di prevenzione di eventuali fenomeni di “bullismo” e discriminazione tra compagni di classe.
Successivamente, nella centrale Via Roma (ore 20-23), è in programma La città dei ragazzi, articolata proposta di animazione di strada.

Anche la serata di venerdì 14 settembre si svolgerà parzialmente in strada. L’appuntamento è infatti alle 20 presso l’Auditorium New Orleans in Piazza San Francesco, da dove prenderà il via Pinocchio nell’”Isola” delle meraviglie – The bridge between, spettacolo teatrale itinerante che continuerà poi lungo le strade del centro storico, in una molteplicità di proposte all’aperto che prevedono l’interazione tra il pubblico e gli attori e che ancora una volta saranno tutte incentrate sulla favola di Pinocchio.
Da ricordare anche che in entrambe le giornate della manifestazione (giovedì 13 dalle 17 alle 23 e venerdì 14 dalle 10 alle 18), verrà allestita all’Auditorium New Orleans Mostraracconto, esposizione internazionale sui percorsi multidisciplinari realizzati nei laboratori di arteterapia svolti da persone con e senza disabilità psichiche.

Gli organizzatori, e cioè il COIN  (Cooperative Integrate) e la Cooperativa Matrioska, descrivono l’iniziativa come una «vera e propria festa delle diversità, che si snoda tra sogno e realtà, favola collodiana e frammenti della poesia classica antica e moderna, melodie italiche e sfrenata musica rock, emozioni ed espressioni corporee tirate all’eccesso, “tarantate” ed imprecazioni sacre, dolci carezze materne e gridi laceranti dal manicomio».
Con COIN e Matrioska collaborano anche l’Associazione Volontari Il Cavallo Bianco, l’Associazione Teatro Patologico, la Cooperativa Il Punto e il contact center integrato SuperAbile.
L’iniziativa è promossa inoltre dall’Assessorato Regionale alle Politiche Sociali, nell’ambito del Progetto Presidio del Lazio (Centro Servizi per l’Autonomia e le Diverse Abilità) e patrocinata dal Comune di Isola del Liri e dall’AIPES (Associazione Intercomunale per Esercizio Sociale).

In riferimento all’accessibilità, va segnalato che vicino a Piazza San Francesco sono predisposti alcuni parcheggi accessibili, così come nel centro storico.
All’auditorium si accede poi tramite una rampa e all’interno ne è stata installata un’altra di raccordo tra due sale. I servizi igienici sono dotati di maniglioni.
Per quanto riguarda infine la mobilità nelle strade cittadine – dove avranno luogo gli spettacoli all’aperto – l’organizzazione segnala come unica difficoltà la presenza di sampietrini nei vicoli interni.
(B.P.)

Per ulteriori informazioni:
Segreteria organizzativa COIN (responsabile: Larzia Lo Guzzo)
tel. 06 5706068 – 335 6653209
ufficiostampa@presidiolazio.it – segreteria@presidiolazio.it.