- Superando.it - http://www.superando.it -

Far crescere e lasciar crescere un figlio con disabilità

Crescere insieme è un ciclo di incontri avviato nella primavera scorsa, destinato a genitori e familiari di giovani che stanno completando il percorso scolastico o che sono inseriti nel lavoro.
Ad organizzarlo è l’Azienda ULSS 4 Alto Vicentino, in collaborazione con il SILAS (Servizio Integrazione Lavorativa Area Svantaggio) della Provincia di Vicenza, che per il secondo modulo – ormai imminente e più specificamente dedicato alla disabilità – intende aprire l’iniziativa a tutta la cittadinanza.

Disegno di albero in cieloLa prima serata è prevista per venerdì 21 settembre, a Marano Vicentino (Auditorium delle Scuole Medie di Via Marconi, ore 20.15), sul tema Far crescere e lasciar crescere un figlio con disabilità e sarà condotta da Enrico Montobbio, neuropsichiatra e autorevole esperto di inserimento sociale delle persone con disabilità, oltre che fondatore del Centro Studi per l’Integrazione Lavorativa di Genova.
Successivamente, sabato 24 novembre (stessa sede del precedente incontro, ore 15), giovani con disabilità, genitori e operatori del Progetto “Casa al Sole” di Pordenone racconteranno la loro esperienza di vita autonomia.

Continua quindi, dopo i positivi riscontri delle giornate di maggio e giugno (Cosa farò da grande. Il futuro si costruisce… oggi!, Genitori e figli tra immaginario e progetto: quale sfida educativa? e Crescere nelle situazioni problematiche, i temi di allora), questa coraggiosa iniziativa che vede di volta in volta operatori e addetti ai lavori di fronte a familiari liberi di parlare e di esporre talvolta anche la propria esasperazione nel raccontare le traversie vissute tentando di garantire una vita dignitosa ai propri figli.
(R.P.)

Per ulteriori informazioni:
ULSS 4 Alto Vicentino, Ufficio Stampa e Relazioni con il Pubblico
tel. 0445 389225,
urp@ulss4.veneto.it.