Dove abita l’autonomia?

Venerdì 28 settembre avrà luogo a Bergamo una tavola rotonda dedicata ai temi dell’autonomia e della Vita Indipendente delle persone con disabilità, organizzata dalla locale Sezione della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare)

Nell’ambito del progetto Per bene incominciare, La Sezione provinciale di Bergamo della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) organizza per venerdì 28 settembre una tavola rotonda dal titolo Dove abita l’autonomia? Vita adulta, disabilità e itinerari di indipendenza (Auditorium della Casa del Giovane, Via Gavazzeni, 13, Bergamo, ore 14). Giovane in carrozzina con i genitori

«L’adultità – spiegano gli organizzatori – viene solitamente considerata l’età dell’autodeterminazione, dell’autorealizzazione, della capacità di compiere scelte autonome ed indipendenti. La disabilità, dal canto suo, introduce in questo scenario delle variazioni che possono portare la dipendenza da altri a prevalere sul desiderio di indipendenza».
L’iniziativa del 28, quindi, si propone di approfondire queste tematiche, e grazie alle esperienze riportate dai validi relatori – tra i quali segnaliamo il sociologo Damiano Previtali e una delle maggiori esperte in Italia in tema di Vita Indipendente, Elisabetta Gasparini – intende offrire delle vere e proprie testimonianze di percorsi di vita «in cui l’indipendenza è stata scelta, voluta e costruita».
(C.N.)

Per informazioni:
UILDM Sezione di Bergamo
Referente Olivia Osio
tel. 035 361955, fax 035 343316
direzione@distrofia.net

Stampa questo articolo