- Superando.it - http://www.superando.it -

La prospettiva giusta

«Riflettere sulla disabilità è come pensare a una parte molto numerosa della popolazione di ogni città che, non per propria scelta, si trova in una situazione di svantaggio sociale. Tutte le persone con disabilità hanno pari diritti e pari dignità rispetto a qualsiasi cittadino. Le potenzialità di ciascuno di loro sono straordinarie, come straordinaria è la loro voglia di vivere. Noi abbiamo il dovere di sostenere i loro desideri anche perché non è detto che non ci si possa trovare in simili condizioni».

Un'immagine di Caltanissetta, dove si svolgeranno il 5 e il 6 gennaio le giornate dedicate alla disabilità, a cura dell'ANFFAS localeVengono presentate così, in una nota ufficiale dell’Assessorato alla Solidarietà Sociale della Provincia Regionale di Caltanissetta, le giornate promosse per il 5 e 6 gennaio dall’ANFFAS locale (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), denominate Dal punto di vista del mondo della Disabilità. Legalità, Diritto e Solidarietà.
Ad aprire le manifestazioni sarà la tavola rotonda sul tema dei diritti di sabato 5 gennaio (presso CEFPAS di Caltanissetta – Centro per la Formazione Permanente e l’Aggiornamento del Personale del Servizio Sanitario, Via G. Mulè, 1, ore 9.30), cui parteciperanno il presidente della Provincia Regionale di Caltanissetta Giuseppe Collura e l’assessore alla Solidarietà Sociale Marcella Santino. A condurre l’incontro il presidente dell’ANFFAS nissena Maurizio Nicosia.
All’appuntamento sono stati invitati vari altri esponenti delle istituzioni, delle forze sociali e associative locali, per discutere tra l’altro di integrazione, assistenza, lavoro, mobilità e abbattimento delle barriere.
Per l’occasione verranno inoltre presentati i progetti ImpresAbile e SaniTAXI, mentre un gruppo di ascolto e sintesi formato da esperti produrrà un documento per l’Osservatorio Provinciale sul Welfare.

La giornata del 5 gennaio si concluderà poi con un concerto dedicato alle persone con disabilità, curato dalla Corale Polifonica e dall’Orchestra Don Bosco, presso la Chiesa di San Biagio a Caltanissetta (ore 19).
Successivamente, il giorno dell’Epifania, ci si sposterà in provincia, a San Cataldo, dove presso l’Istituto Fascianella (dalle ore 10), è prevista la Befana per tutti, quattordicesima edizione della Giornata della Persona con Disabilità, con momenti conviviali, di teatro e attività socializzanti.
(S.B.)

Per ulteriori informazioni:
ANFFAS Caltanissetta, tel. 0934 587852
m.nicosia@siculaciclat.it (Maurizio Nicosia).