- Superando.it - http://www.superando.it -

Dal catamarano alla casa per tutti

Saranno due le iniziative che martedì 22 gennaio il velista con disabilità vicentino Andrea Stella, da anni impegnato con il suo catamarano senza barriere TIM Progetto Italia – Lo Spirito di Stella, presenterà alla Camera dei Deputati (Sala delle Colonne di Palazzo Marini), entrambe frutto del lavoro dell’associazione da lui fondata che si chiama anch’essa Lo Spirito di Stella e alle cui attività il nostro sito ha già dato più volte ampio spazio.
Da una parte il documentario Back to USA, realizzato dal regista Stefano Mordini con la partecipazione di Stella, dall’altra il Progetto La casa per tutti, che prenderà a breve forma e sostanza a Bassano del Grappa (Vicenza), tramite la costruzione di tre unità abitative che fungeranno da luogo di transizione tra la struttura ospedaliera e le abitazioni di persone con limitazioni motorie.

Il ministro della Difesa Arturo Parisi nel catamarano di Andrea StellaL’incontro alla Camera vuole essere anche un momento di riflessione presso il Parlamento italiano sulla necessità di abbattere le varie barriere architettoniche, culturali e psicologiche.
Vi parteciperanno il ministro della Difesa Arturo Parisi, che è già a stato a bordo del catamarano di Andrea Stella, in occasione del Trofeo Accademia Navale di Livorno del 2007, la deputata Dorina Bianchi, presidente dell’OPAF (Osservatorio Parlamentare Accessibilità e Fruibilità), Carlo Corti Galeazzi, responsabile di Telecom Progetto Italia e Giuseppe Trieste, presidente di FIABA.
Specificamente sul progetto della Casa per tutti prenderanno la parola anche Gianpaolo Bizzotto, sindaco di Bassano del Grappa e Massimo Stella, amministratore delegato della Società Estel, impegnata nella fornitura gratuita degli arredi che saranno inseriti nelle tre unità abitative.

Il documentario Back to Usa racconta la vicenda personale di Andrea Stella – divenuto paraplegico a causa di un’aggressione a colpi di arma da fuoco subita nell’agosto del 2000 a Miami – che nel 2003 ha fatto realizzare l’imbarcazione TIM Progetto Italia – Lo Spirito di Stella la quale consente a tutte le persone di vivere il mare nella stessa maniera.
Si tratta di un documentario che sviluppa una lucida analisi sulla scarsa accessibilità delle città italiane, sottolineando con particolare efficacia quanto il nostro Paese debba crescere sotto il profilo culturale e progettuale in tema di barriere architettoniche.

Il Progetto La casa per tutti è invece un esempio concreto di come, partendo dall’esperienza del catamarano, si possa incidere nella quotidianità delle persone con disabilità, per favorire la loro integrazione e valorizzazione nella società.
L’obiettivo dell’iniziativa è come già accennato quello di realizzare tre unità abitative indipendenti a Bassano del Grappa, in grado di accogliere le persone che – dopo aver subito un trauma spinale che le ha rese portatrici di disabilità motoria – si trovano al termine della fase di ospedalizzazione e si apprestano a rientrare in famiglia.
Tali unità abitative fungeranno anche da modello per divulgare a studenti e a professionisti della progettazione una logica progettuale abitativa che riprende l’esperienza del catamarano.
L’inizio dei lavori è previsto per la tarda primavera del 2008 e la realizzazione del progetto sarà possibile grazie all’intervento del Comune di Bassano del Grappa, che ha messo a disposizione il terreno sul quale sorgeranno le unità immobiliari, e alla collaborazione della Fondazione CariVerona che ha garantito una parte importante del necessario finanziamento. (S.B.)

Per ulteriori informazioni:
Associazione Lo Spirito di Stella ONLUS (Serena Bonan)
tel. 0424 32282, info@lospiritodistella.it.