- Superando.it - http://www.superando.it -

Un premio alla semplificazione

Pietro Barbieri, presidente della FISH, consegna la «Chiave d'Oro» a Giovanni Bissoni, assessore alle Politiche della Salute dell'Emilia RomagnaIl presidente nazionale della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) Pietro Barbieri – in occasione della Conferenza Nazionale sulle Cure Primarie che si è chiusa a Bologna e che anche Superando.it ha presentato nei giorni scorsi – ha consegnato a Giovanni Bissoni, assessore dell’Emilia Romagna alle Politiche per la Salute, la “Chiave d’Oro”, riconoscimento a livello nazionale per la recente norma regionale 4/08, denominata Disciplina degli accertamenti della disabilità. Ulteriori misure di semplificazione e altre disposizioni in materia sanitaria e sociale, approvata dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna.

Con la certificazione unica – prevista quale chiave d’accesso a tutti i percorsi integrativi – si consegue infatti per la prima volta in Italia la ricomposizione dei diritti delle persone con disabilità, frazionati in precedenza in numerose valutazioni di Commissioni e decine di certificazioni che attestavano alla stessa persona la medesima patologia. Ciò, oltre a dare dignità alle famiglie, potrà determinare per le stesse e per gli Enti Pubblici un minor onere e un passo avanti verso la presa in carico basata su un progetto individuale.

Riconoscendo quindi il grande valore positivo e innovativo di questa norma regionale, la FISH si impegnerà per far sì che essa venga estesa in tutto il nostro Paese.
Sottolineando poi gli altri aspetti significativi della nuova legge – tra cui la semplificazione amministrativa, l’accreditamento per i servizi, la costituzione dei centri d’eccellenza di ricovero e cura – la FISH ha anche invitato tutte le Associazioni del’Emilia Romagna ad essa aderenti ad avvalersi in modo congiunto, nella richiesta della certificazione, dell’indicazione del medico di categoria.
In tal senso la Federazione fornisce una prima lista di professionisti, oltre ad alcuni già individuati dall’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), da indicare sul previsto modulo. Essi sono esattamente Chiara Mazzacori e Claudio Gaddoni per Bologna, Naike Sola e Stefano Stefanini per Modena e Anna Rita Guidi per Ravenna.

Da segnalare in conclusione che assieme a Pietro Barbieri hanno partecipato alla consegna della “Chiave d’Oro” anche il presidente nazionale dell’AICE (Associazione Italiana Contro l’Epilessia), Giovanni Battista Pesce, e la presidente della FISH Emilia Romagna, Giuliana Servadei. (C.N.)

Il testo della Legge Regionale dell’Emilia Romagna 4/08, Disciplina degli accertamenti della disabilità. Ulteriori misure di semplificazione e altre disposizioni in materia sanitaria e sociale è disponibile cliccando qui.
 
Per ulteriori informazioni:
Segreteria Nazionale FISH
tel. 06 78851262,
presidenza@fishonlus.it
Giovanni Battista Pesce, tel. 392 8492058
.