- Superando.it - http://www.superando.it -

Attuare la Convenzione nel Mezzogiorno d’Italia

Sarà il presidente della FISH Pietro Barbieri ad aprire i lavori dell'incontro di Bari del 14 marzo«Il 13 dicembre 2006 – ha recentemente dichiarato Pietro Barbieri, presidente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) – rappresenta certamente una data fondamentale per il movimento internazionale per i diritti delle persone con disabilità, in cui la nostra Federazione si riconosce pienamente: segna infatti il momento in cui l’Assemblea Generale della Nazioni Unite approva definitivamente la Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, che l’Italia ha successivamente firmato e per la quale ha attivato il processo di ratifica. La portata di questo Trattato, il primo di tale rilevanza del nuovo millennio, e le effettive ricadute sulla condizione delle persone con disabilità del nostro Paese sono state oggetto di discussione e confronto in questi ultimi mesi tra le realtà dell’associazionismo e le istituzioni nazionali e territoriali».

Non è certo un caso, dunque, che nell’ambito del proprio congresso, che si terrà da venerdì 14 a domenica 16 marzo a Bari, la FISH abbia ritenuto di primaria importanza organizzare un incontro pubblico per rilanciare la discussione sull’urgenza dell’attuazione dei princìpi e delle misure contenute nella Convenzione ONU nel Mezzogiorno d’Italia.
Dalle relazioni stilate dagli esperti nominati dalla Federazione – che verranno presentate nel corso dell’incontro – emergono infatti in ogni regione del Sud preoccupanti criticità rimaste irrisolte, dal punto di vista dei diritti, dei servizi essenziali, e di tutti i percorsi necessari ad una vera inclusione delle persone con disabilità nella società. Ma anche buone prassi, che è necessario promuovere e diffondere.

L’appuntamento, denominato Legalità e diritti delle persone con disabilità, si svolgerà come detto a Bari (Villa Romanazzi Carducci, Sala Europa, Via Giuseppe Capruzzi, 326), venerdì 14 marzo (ore 9.30-17.30) e potrà contare su un’ampia e qualificata partecipazione di rappresentanti istituzionali e di esponenti delle associazioni che aderiscono alla FISH, provenienti dalla Basilicata, dalla Calabria, dalla Campania, dalla Sardegna, dalla Sicilia e naturalmente dalla Puglia.
Tra gli altri, oltre ai presidenti della FISH Nazionale Pietro Barbieri e della FISH Puglia Vincenzo Falabella, interverranno infatti i presidenti della Regione Puglia e della Provincia di Bari, Nichi Vendola e Vincenzo Divella e il sindaco della città Michele Emiliano, insieme agli assessori alla Salute o alle Politiche Sociali di Basilicata (Antonio Potenza), Puglia (Elena Gentile e Alberto Tedesco), Sardegna (Nerina Dirindin) e Sicilia (Saverino Richiusa).

L’incontro si avvale del contributo della Regione Puglia, dell’Assessorato alla Solidarietà di quest’ultima, della Provincia e del Comune di Bari, oltre che del patrocinio del Ministero della Solidarietà Sociale e delle Regioni Basilicata, Campania, Sardegna e Sicilia. (S.B.)

Sia il programma completo dell’incontro di Bari del 14 marzo che quello del Congresso Straordinario FISH del 15 e 16 marzo sono disponibili cliccando qui.
Per ulteriori informazioni:
– Segreteria Nazionale FISH, tel. 06 78851262, presidenza@fishonlus.it
– Ufficio Stampa FISH, tel. 049 8025248,
info@superando.it.