- Superando.it - http://www.superando.it -

Una passeggiata accessibile nel centro di Palermo

La Fontana Pretoria di Palermo e sullo sfondo la chiesa di San Giuseppe dei TeatiniÈ prevista per il 20 marzo, giorno di Giovedì Santo, un’altra bella iniziativa proposta dall’Associazione Culturale “Palermo aperta a tutti”, tra i cui scopi fondamentali vi è la salvaguardia e la libera fruizione del patrimonio artistico, storico e ambientale della città di Palermo, con un particolare riguardo alle cosiddette “fasce deboli” della popolazione, come le persone con disabilità e tutti coloro che hanno difficoltà di spostamento, a partire dagli anziani.

Si tratta di una passeggiata guidata ad alcuni degli Altari della Reposizione (Sepolcri) più caratteristici del centro storico palermitano, che porterà i partecipanti a visitare le chiese di San Nicolò da Tolentino, della Madonna del Ponticello, di San Giuseppe dei Teatini, oltre alla Cattedrale, su un itinerario completamente accessibile anche alle persone in carrozzina, della durata di circa un’ora e mezza (incontro di partenza alle 17.45, davanti a Palazzo delle Aquile).
Da segnalare anche la presenza di un interprete LIS (Lingua Italiana dei Segni) e l’opportunità di una spiegazione semplificata sia per le persone non vedenti che per i bambini. (S.B.)

Il costo della passeggiata è di 3 euro a persona (1 euro per i bambini).
Per ulteriori informazioni:
tel. 347 31878857, palermoapertaatutti@yahoo.it.