- Superando.it - http://www.superando.it -

«Architetture accessibili» e progettazione inclusiva

La Delegazione Zonale APICI (Associazioni Provinciali Invalidi Civili e Cittadini Anziani) di Altopascio (Punto Handy), in provincia di Lucca, ha organizzato per sabato 29 marzo a Prato (Laboratorio del tempo, Via Filicaia, 34/7, ore 8.30)Immagine di una rampa e di una scala che portano a una casa il seminario dal titolo Architetture accessibili – dall’eliminazione delle barriere alla progettazione inclusiva.

L’iniziativa, che rientra in un più ampio progetto formativo e informativo in ambito di “qualità architettonica”, mira a diffondere una cultura dell’accessibilità moderna e rinnovata, basata sullo studio delle relazioni tra l’uomo e l’ambiente, delle esigenze e delle modalità fruitive degli spazi da parte delle persone. Dove la fruizione del diritto alla mobilità costituisca un elemento fondamentale dei progetti fin dalla loro ideazione e non venga realizzata attraverso interventi “riparatori”.

«Parlare di “progettazione accessibile” nella redazione di un progetto – spiegano gli organizzatori – implica una serie di accorgimenti atti a garantire alla più ampia fascia di utenti possibile l’accessibilità degli spazi che si andranno a realizzare. L’accessibilità comprende ogni tempo della vita. Pertanto, accessibile è lo spazio che riesce ad esprimere sempre questo valore e che accoglie generalmente ogni istante dell’esistenza, che garantisce alle persone di ogni età e condizione psicofisica pari opportunità ed esprime e riconosce la cittadinanza e le peculiarità di chiunque abiti la città e il territorio».

Ai saluti di apertura di Francesca Pieretti, presidente della Delegazione Zonale APICI di Altopascio, e a quelli delle autorità locali, seguiranno dunque per l’intera mattinata di sabato 29 gli interventi di esperti nei settori della progettazione, dell’accessibilità e dell’urbanistica.
L’evento – organizzato in collaborazione con la Delegazione Provinciale dell’APICI di Prato – è patrocinato dalla Regione Toscana, dai Comuni di Prato, Pisa e Pistoia, dalle Province di Pistoia, Lucca e Pisa, dall’Osservatorio Provinciale di Pistoia sul Superamento delle Barriere Architettoniche e Sensoriali, dall’Ordine degli Architetti di Pistoia e dalla Società della Salute di Pisa. (C.N.)

Per ulteriori informazioni:
Delegazione Zonale APICI di Altopascio (Punto Handy)
tel. 0583 216404 – 338 9236610,
altopascio@puntohandy.it.