Una nuova sede per l’AVI

Martedì 1° aprile avrà luogo a Roma l’inaugurazione della nuova sede dell’AVI (Via degli Anemoni, 19), l’Agenzia per la Vita Indipendente che in questi anni, tra le diverse attività realizzate, ha collaborato attivamente con l’amministrazione comunale della capitale alle iniziative legate al tema della Vita Indipendente delle persone con disabilità

La Legge 162/98 prevede la possibilità di realizzare servizi di assistenza autogestita da parte delle stesse persone con disabilità.

L’Agenzia per la Vita Indipendente (AVI), quindi, nasce a Roma quattro anni fa proprio in attuazione di tale disposizione. Persona in carrozzina, di spalle, all'inizio di un viale alberato Essa offre sostegno alle persone con disabilità e alle loro famiglie, promuove l’inserimento delle prime anche attraverso momenti di formazione destinati a loro stesse, a responsabili di associazioni che operano nell’ambito della disabilità e a operatori sociali. Inoltre, l’Agenzia fornisce informazioni sul funzionamento dei servizi, consulenza in materia di assistenza, supporto nella gestione burocratica del servizio stesso, aiuto nelle delicate fasi di ricerca e selezione degli assistenti e, infine, attività di segretariato professionale.

Martedì 1° aprile, quindi, rappresenta per l’AVI una data fondamentale, poiché dopo 4 anni essa ottiene dei locali dove poter operare in maniera autonoma. In occasione dell’inaugurazione di questa nuova sede (Via degli Anemoni, 19, ore 16.30) avrà luogo anche il “battesimo” della Cooperativa Sociale Integrata «Vita Nova», che si propone all’interno del contesto romano come un vero e proprio Centro per la Vita Indipendente, realizzando l’obiettivo dell’inserimento lavorativo di persone con disabilità. Un momento importante, dunque, anche per fare un’analisi e riflettere su quanto è stato fatto fin qui, cercando di gettare delle solide basi per il futuro.  

«In questi anni – spiegano i responsabili dell’AVI – l’Agenzia è riuscita a collaborare e a dialogare con l’amministrazione comunale di Roma sul tema della Vita Indipendente, fornendo allo stesso servizi di supporto in ambito di assistenza personale quali l’orientamento e l’informazione, l’aiuto nella predisposizione di progetti personali, la gestione amministrativa del rapporto di lavoro, il supporto nella ricerca di assistenti. Un percorso complesso che ci ha portato a seguire circa 240 persone. Ora, però, è necessario fare un salto di qualità, attraverso un lavoro intenso, teso alla responsabilizzazione personale e familiare, così da rendere effettivamente praticabile la Vita Indipendente».

All’inaugurazione dei nuovi locali parteciperà anche Ileana Argentin, consigliera delegata per l’Handicap del Comune di Roma per molti anni e oggi candidata alla Camera dei Deputati.
(C.N.)

Per ulteriori informazioni:
AVI – Agenzia per la Vita Indipendente
Tel. 06 45434734 – 88544572, fax 06 23270084
segreteria@vitaindipendente.net

Stampa questo articolo