- Superando.it - http://www.superando.it -

«Diversità, al lavoro»

Il progetto Job Meeting “Diversità al Lavoro” ha come obiettivo quello di valorizzare le competenze di persone capaci e preparate, che siano però migranti o che abbiano una disabilità. Persona in carrozzina parla al telefono e lavora al computer portatile
Fondazione Sodalitas, UNAR (Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza o sull’origine etnica del Ministero per i Diritti e le Pari Opportunità), JEIA (Junior Enterprise Ingegneria ed Architettura) e Fondazione Adecco per le Pari Opportunità lo hanno presentato alcune settimane fa a Milano.
In un’ottica di pari opportunità e inclusione sociale, oltre al confronto e al dialogo su questi temi la proposta offre soprattutto concrete opportunità professionali. Aziende quali L’Oreal, BMW, Danone, IBM, Pirelli e molte altre, infatti, hanno aderito al progetto mettendo a disposizione più di 50 posti di lavoro.

Giovedì 15 maggio, quindi, presso la sede milanese de “Il Sole 24 Ore” (Via Monte Rosa, 91) avrà luogo il vero e proprio Incontro di Lavoro (Job Meeting) “Diversità al Lavoro”, nel corso del quale chi avrà inviato il proprio curriculum entro il 10 maggio attraverso il sito internet www.diversitallavoro.it – indicando le posizioni per cui intende candidarsi – e sarà stato selezionato, avrà la possibilità di incontrare i responsabili di selezione di queste importanti aziende per dei colloqui individuali (ore 10-15).

Successivamente, lo stesso giorno e presso la stessa sede, avrà luogo il convegno dal titolo “Diversitallavoro” (ore 15-17), nel corso del quale un dibattito e una tavola rotonda cui parteciperanno i rappresentanti delle realtà promotrici dell’iniziativa saranno l’occasione ideale per un confronto e uno scambio sui valori e le esperienze alla base della stessa. (C.N.)

Per ulteriori informazioni:
Fondazione Sodalitas
tel. 02 86460236