- Superando.it - http://www.superando.it -

…E ancora danzo la vita

«Dieci donne un giorno hanno incontrato il cancro e intrapreso un lungo viaggio di angoscia, di paura della morte. L’unico modo per reagire è sembrato per loro quello di ricostruire il senso di sé nella nuova condizione di vita imposta dalla malattia.In scena le autrici-attrici di «...E ancora danzo la vita» Una ricerca che ha permesso di incontrarsi e di condividere un tratto di cammino grazie a un percorso di scrittura autobiografica rivolto a pazienti oncologici. Ora le stesse autrici sono diventate attrici e la loro voce si è fatta corale per divulgare un messaggio di amore, speranza e coraggio».

Viene presentata così la rappresentazione teatrale intitolata …E ancora danzo la vita, proposta per mercoledì 7 maggio a Milano (Auditorium dell’Istituto dei Tumori, Via Venezian, 1, ore 20), dall’Associazione Culturale “Le Griots, narratrici di vita”, con il patrocinio della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori.

Manuela Annovazzi – che cura anche l’adattamento e la regia – Linda Bernardi, Rosa Maria Colangelo, Barbara Mariani, Carla Mensi, Lea Miniutti, Franca Nitti, Maria Bruna Pomarici, Sonia Scarpante e Maria Cristina Zanari: queste le dieci donne, dai cui libri e testimonianze è stato tratto lo spettacolo teatrale, che esse stesse – come detto – interpreteranno, con la partecipazione di Natalia Piana, Giannermete Romani, Teresa Salone e Roberto Lussignoli (musiche dal vivo di Franco Napoli, direttrice di scena Rosy Gaspardo De Gradi).
La stessa Associazione “Le Griots” è nata dall’iniziativa di donne che hanno voluto raccontare la propria esperienza legata al cancro, per portare un messaggio di speranza, «perché – come dichiarano i promotori di questa bella iniziativa – di tumore non si muore soltanto, ma si guarisce anche». (S.B.)

Per ulteriori informazioni:
Associazione Culturale “Le Griots, narratrici di vita”
tel. 02 58391347,
info@legriots.it.