- Superando.it - http://www.superando.it -

Il mondo di Sergio

Mauro Paissan, autore del «Mondo di Sergio»Dopo analoghe iniziative a Roma, Trento e Bologna (di quest’ultima si legga nel nostro sito al testo disponibile cliccando qui), verrà presentato lunedì 6 ottobre a Pordenone (Sala Consiliare della Provincia, Largo San Giorgio, 12, ore 20.30), a cura della Fondazione Bambini e Autismo ONLUS, un libro dato alle stampe qualche mese fa da Fazi Editore che è riuscito a scuotere in profondità la coscienza di chi ha già avuto modo di leggerlo.
Il suo titolo è Il mondo di Sergio. Una storia vera dei nostri giorni e a scriverlo è stato Mauro Paissan, giornalista e già deputato, oltre che componente – negli anni scorsi – dell’Ufficio del Garante per la Protezione dei Dati Personali e della Commissione Parlamentare per la Vigilianza dei Servizi Radiotelevisivi.

«Alle ore 20.30 del 13 giugno 2003 – si legge nella presentazione del libro – Sergio Piscitello, 39 anni, viene ucciso con due colpi di pistola dal padre settantacinquenne Salvatore. Tre anni dopo, il 30 novembre del 2006, il presidente della Repubblica Napolitano concede la grazia al padre della vittima. Sordomuto e autistico, chiuso a doppia mandata in un mondo tutto suo, Sergio esplodeva in frequenti quanto improvvisi accessi di ira e violenza: calci e pugni al padre e alla madre Elvira, lancio di oggetti, autolesionismo. A casa e fuori, i Piscitello affrontavano i colpi di problemi ancora poco studiati, insieme ai pregiudizi che li accompagnano, al disinteresse e all’incompetenza delle istituzioni».

È questa la storia vera raccontata da Paissan, in un libro che – particolare non indifferente – vedrà tutto il suo ricavato finanziare il Progetto Autismo della Fondazione Handicap Dopodinoi di Roma.
«Ricordo – commenta Davide Del Duca, direttore generale della Fondazione Bambini e Autismo – di aver letto quell’orribile notizia sul “Resto di Carlino” di Bologna, restando colpito dal fatto che il giornale desse tanto spazio alla vicenda, pur non essendo avvenuta nel capoluogo emiliano, ma a Roma. In seguito, però, mi resi conto che molto spesso di autismo si parla solo in occasione di eventi tragici e che un fatto così innaturale aveva scosso le coscienze e forse anche le tirature del quotidiano».

La presentazione di Pordenone è stata voluta dalla Fondazione Bambini e Autismo per dare un contributo affinché fatti simili non abbiano a ripetersi, un’idea, questa, che ha trovato anche il patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia e della Provincia di Pordenone, oltre al sostegno di varie associazioni di volontariato e anche di Pordenonelegge.
Insieme all’autore Paissan, discuteranno l’assessore alla Salute della Regione Friuli Venezia Giulia Vladimir Kosic, il presidente della Consulta Regionale delle Associazioni di Disabili Mario Brancati, il presidente del Comitato Durante Dopo Di Noi del Friuli Venezia Giulia Claudio Gremese e Cinzia Raffin, presidente e direttore scientifico della Fondazione Bambini e Autismo.
Interverranno anche Alessandro Ciriani, presidente vicario della Provincia di Pordenone e Gian Mario Villalta, direttore artistico di Pordenonelegge (S.B.)

Per ulteriori informazioni:
Fondazione Bambini e Autismo ONLUS
tel. 0434 29187,
presidenza@bambinieautismo.org.