- Superando.it - http://www.superando.it -

E per la quarta volta «a Venezia le barriere si superano di corsa»

Una bella iniziativa che si rinnova a Venezia per il quarto anno consecutivo – dopo il favore espresso nelle passate edizioni da parte delle persone con disabilità, Una delle rampe allestite a Venezia in occasione della Venicemarathonma anche dalle mamme con i passeggini, dai turisti con le valigie e dagli anziani con le borse della spesa – è quella denominata A Venezia le barriere si superano di corsa, che già dall’inizio di ottobre e fino all’11 gennaio 2009, vedrà tredici ponti del centro storico fruibili a tutti, da San Basilio (area del Porto) ai Giardini della Biennale, attraverso rampe con una pendenza inferiore all’8%.

Anche questa volta il progetto è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra il Comune di Venezia e il Venicemarathon Club, che hanno deciso di prolungare il periodo di permanenza delle rampe allestite in occasione della Venicemarathon, l’importante competizione sportiva ormai imminente, che si disputerà domenica 26 ottobre.

E per questa quarta edizione dell’iniziativa voluta dal Comune lagunare, ci sarà anche un ospite d’eccezione alla presentazione prevista per venerdì 24 ottobre (Hotel Metropole, Riva degli Schiavoni, Venezia, ore 12.30), vale a dire il campione paralimpico sudafricano Oscar Pistorius, di cui tanto si è parlato, soprattutto nei primi mesi di quest’anno, per la sua ferma volontà di partecipare ai Giochi Olimpici di Pechino, insieme agli atleti “normodotati”, con le varie discussioni che ne hanno accompagnato la vicenda. (S.B.)

Per ulteriori informazioni:
tel. 041 5321871, press@venicemarathon.it.