- Superando.it - http://www.superando.it -

HANDImatica 2008: le esperienze, la tecnologia e la partecipazione

Donna con disabilità al computerAl Palazzo dei Congressi di Bologna (zona Fiera, Piazza Costituzione, 3), da venerdì 27 a sabato 29 novembre si svolgerà la settima edizione di HANDImatica, la mostra convegno nazionale dedicata alle tecnologie per la qualità della vita. Ognuna delle tre giornate verrà dedicata a un tema.

Giovedì 27 si affronteranno Le Esperienze. Sono previsti in tal senso laboratori di ICT (Information and Communication Technology), sui libri digitali e sui servizi tecnologici specializzati per le persone non udenti.
Al mattino (Sala Europa, ore 10.15-13) avrà luogo il convegno Dall’infanzia alla vita adulta: esperienze di inclusione, coordinato da Andrea Canevaro dell’Università di Bologna, con gli interventi di Stefan Von Prondzinski, consulente della Fondazione ASPHI (Avviamento e Sviluppo Progetti per ridurre l’Handicap mediante l’Informatica), Cristina Manfredini della Fondazione stessa e inoltre di Lucio Toninelli di IBM Italia, Alessandro Dotti di Telecom, Giampaolo Monti, responsabile della progettazione per Bticino, Nadia Parachini della rete di associazioni e cooperative Solare, Carlo Donati del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali e Stefano Zamagni, presidente dell’Agenzia per le organizzazioni non lucrative di utilità sociale.
Nel pomeriggio della stessa giornata sono previsti anche alcuni seminari, dedicati alle Tecnologie informatiche in relazione ai disturbi specifici di apprendimento, al tema dell’Inclusione sociale, alla Tecnologia ICT come strumento che favorisce l’integrazione lavorativa, alla Robotica, alle Esperienze degli studenti universitari con disabilità e al tema dell’E-inclusion per cittadini con disabilità e anziani.

Il tema scelto per la giornata di venerdì 28 novembre sarà invece quello della Tecnologia. In questo caso, il convegno della mattinata (Sala Europa, ore 10.15-13) riguarderà infatti La tecnologia informatica e delle telecomunicazioni per una società accessibile. Si farà il punto sull’ICT, si studieranno le tecnologie assistive e la struttura del contesto tecnologico e ambientale per la e-inclusion.
Su questi argomenti relazioneranno Maurizio Decina e Andrea Rangone del Politecnico di Milano, Renzo Andrich del Polo Tecnologico della Fondazione Don Carlo Gnocchi e Pier Luigi Emiliani dell’Istituto di Fisica Applicata CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche). Sono attesi anche gli interventi di Pietro Barbieri, presidente nazionale della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), Marco Bertoni, consulente esperto di accessibilità dei sistemi informatici ed Ernesto Santini del Gruppo Legrand Bticino.
Accanto ai laboratori, che oltre a essere ancora dedicati all’ITC riguarderanno anche la CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa), durante la giornata verranno proposti dei seminari sul Welfare territoriale legato alla tecnologia, sull’inserimento della Digitalizzazione nella scuola come elemento di integrazione, sulla Telefonia mobile, sulla Domotica, sul nuovo Nomenclatore Tariffario degli Ausili.

Segnaliamo inoltre che per venerdì 28 è in programma anche la presentazione della nuova rivista HandyLexPress, edita dalla società EmpowerNet, il cui socio di maggioranza è la FISH.
Il giornale sarà dedicato ai diritti e le opportunità per le persone con disabilità e i loro familiari. Si tratterà di una rivista cartacea che deriva dal sito internet HandyLex.org (marchio di proprietà della UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), sulla base della considerazione che «nonostante l’enorme diffusione del web, lo strumento cartaceo rimane il primo veicolo di informazione, ma soprattutto consente di trasmettere le informazioni in modo diverso da quello ipertestuale». Nelle pagine della rivista si troveranno indagini, guide e suggerimenti operativi fruibili anche da chi non ha una preparazione specifica in ambito legislativo ed economico.Franco Bomprezzi coordinerà il convegno sulla partecipazione del 29 novembre a Bologna

Sabato 29 novembre, infine, sarà dedicato al tema della Partecipazione. Il convegno mattutino si intitolerà appunto La partecipazione oltre la Scuola e il Lavoro e sarò coordinato dal direttore responsabile del nostro sito Franco Bomprezzi. Vi interverranno Silvia De Aloe di Dialogica: laboratorio di Promozione della Salute, Francesco Levantini di IBM Italia, Andrea Brunello di SportABILI e Antonio Bianchi di Progetto AutonomaMente.
Parteciperà anche – a proposito della Terza Età – Vito Noto, direttore medico del Pio Albergo Trivulzio di Milano e presidente del Centro Studi Cure Domiciliari. Di cinema si occuperanno invece Eva Schwarzwald (per la rassegna Cinema senza barriere a cura di AIACE-Associazione Italiana Amici Cinema d’Essai), Antonella Guidazzoli della Cineca di Bologna e un rappresentante del Centro Ricerche RAI.

Nei laboratori della giornata conclusiva di HANDImatica 2008 verrà presentato tra l’altro APRICO, un progetto per l’Attivazione di Interventi di Prevenzione, Rieducazione e Compensazione con strumenti informatici per soggetti dislessici.
Sono previsti inoltre un forum sulle Nuove prospettive tecnologiche a supporto della partecipazione e comunicazione, un seminario sulla Web radio e uno sulla Partecipazione e autonomia della persona adulta con disabilità. (B.P.)

Per ulteriori informazioni:
Fondazione ASPHI, tel. 051 277811, staff@asphi.it.